14.5 C
Lecce
martedì, 18 Febbraio 2020
Bosco Belvedere

Supersano e il “bosco belvedere”

Era il bosco Belvedere "una bruna foresta" di lecci, querce e castagni, con un'enorme varietà di  fauna: cervi, daini, lupi, cinghiali, lepri, tassi, istrici,...
Surbo

Surbo

Il Salento ha un territorio prevalentemente pianeggiante salvo delle lievi ondulazioni dette "serre" che, insieme alle Murge brindisine meridionali, delimitano la "Piana messapica" con...

Otranto

Thomas Mann scriveva che "la bellezza può trafiggere come il dolore", può cioè toccare corde così profonde da annullare ogni altro pensiero e sentimento....
Salve

Salve

Inizia da oggi una rubrica dedicata a chi vuole conoscere il nostro meraviglioso Salento con i suoi affascinati paesi; un viaggio immaginario tra...

Salento & Dintorni – La chiesa dei miracoli

A Galatone un edificio di culto, molto noto e simbolo della fastosa architettura barocca, è stato teatro di ripetuti eventi prodigiosi…e misteriosi. La Chiesa del Santissimo...

Salento & Dintorni – Torre del Parco e le sue segrete

A Lecce, in zona San Lazzaro, quartiere elegante e residenziale, esiste un luogo da sempre emblematico della storia della città, che molti – anche...

Salento

Il Salento è una “regione storica” sia per i suoi confini geografici ben definiti sia perché fin dalla preistoria ha avuto un suo percorso,...

Salento & Dintorni – Misteriosi campi magnetici

La splendida e panoramica litoranea (strada provinciale 358), che corre da Otranto al Capo di Leuca custodisce alcuni misteri… All’altezza più o meno del km....

Salento & Dintorni – La capu de Santu Ronzu

Appena fuori Lecce, sulla via che conduce al mare di Torre Chianca, c’è un luogo molto particolare e caro ai leccesi, che ‘confidenzialmente’ chiamano...

Salento & Dintorni: il cammino dei Templari a Brindisi e i segni misteriosi

Nella Brindisi più intima e nascosta esiste un ‘cammino’, che dal porto si snoda fino al Duomo e all’ex Ospedale dei Templari e che...
coppia

Un gioco di anime

Un’immensa pineta, alti alberi con folte chiome. Sul terreno, innumerevoli aghi di pino ed un’erbetta sottile e verde. Poco distanti di lì, l’ombra di...

Cultura e impresa: un binomio vincente

C'era una volta l'organizzazione tayloristica del lavoro, quella che Charlot immortalò nel famosissimo film “Tempi Moderni” in cui l'operaio era asservito alla macchina; oggi...
Qui comando io

Un permaloso che non dimentica …

La scrittura dal calibro grande denota un senso ipertrofico dell'IO e superficialità di giudizio. Inoltre il soggetto è suscettibile, con tendenza ad imporre...
Carro

Si stava meglio quando si stava peggio ?

Il piccolo paese di Novoli, come del resto tutte le altre parti del mondo, ha vissuto, vive e vivrà delle trasformazioni non solo dal...