Il Novoli cala il poker e mantiene la vetta

0
321

novolesiAvetrana (Ta) – Il Novoli non soffre di vertigini causate dall’alta classifica e cala il poker di vittorie consecutive al “Comunale” di Avetrana conservando il suo posto nella piazza d’onore del campionato di Promozione pugliese girone B. I ragazzi di mister Schipa condividono l’appartamento di lusso del campionato con il Putignano, a sua volta vittorioso nel match casalingo contro il Fragagnano per 2-1.

La strana coppia di testa Novoli-Putignano si attesta a quota 16, tre lunghezze in più della Toma Maglie al terzo posto. La squadra rossoblù dimostra una solidità difensiva invidiabile, con l’imbattibilità di Amleto Antonica che supera quota 500 minuti.

La partita di Avetrana vede subito i padroni di casa volenterosi alla ricerca del dominio del campo ma i suoi avanti non riescono a superare Antonica né con Di Gioia dopo pochi istanti dal fischio di inizio, né con Mummolo al 20’. La reazione rossoblù è affidata ad un tiro di Commendatore dal limite dell’area che si stampa sulla traversa. I ragazzi di Schipa soffrono la verve dell’Avetrana che fino alla fine del primo tempo domina la partita e sfiora il gol con Mummolo al 30’.

Il riposo bagna le polveri dei ragazzi di mister Ribezzi che, seppur mantenendo il vantaggio territoriale, non riescono a pungere dalle parti di Antonica. L’affievolimento dei tarantini permette la reazione del Novoli che preme sull’acceleratore e si conquista un penalty al 20’ per un fallo di mano in area di G.Scarciglia che colleziona il secondo giallo e la conseguente espulsione. Il penalty però non porta al vantaggio novolese perché il portiere avetranese M.Scarciglia è bravo a parare il tiro di Potì. Il rigore parato non rivitalizza l’Avetrana che, al 34’, deve subire il vantaggio dei ragazzi di mister Schipa: è Salvatore Scarcella al 34’ a trovare il gol con un tiro dal limite dell’area sul quale M.Scarciglia può solo guardare la sfera insaccarsi alle sue spalle.

Il vantaggio del bomber ex Gallipoli è seguito dal forcing finale degli avetranesi che però sbatte sul palo colpito di testa al 46’ dal sempre attivo Mummolo.

I rossoblù possono tirare un sospiro di sollievo e festeggiare con i novolesi giunti ad Avetrana: il primo posto è ancora (a metà) rossoblù e forse nella mente di qualche tifoso si sta cominciando ad addensare qualche dolce sogno che va al di là della semplice salvezza.

Il tabellino

U.S.D. Avetrana – Novoli: 0 – 1 (Scarcella 34′ St)

U.S.D. AVETRANA: Scarciglia M, Dimitri, Buccoliero , Scarciglia G, Angelè, Lomartire, De Pascalis (Di Gaetano – D’ Errico), Alfarano, Vasco (Eleni), Gioia, Mummolo 
A disposizione: Foggetti, Leo, Dinoi, Ursone
Allenatore: Ribezzi Francesco

NOVOLI: Antonica, Elia, Vigliotti, Dazzi, Indrili, Potì, Quarta, Tartaglia, Notaro (Scarcella – Mento), Commendatore, Ruggio (Donadei) 
A disposizione: Saponaro, Taurino, Puscio
 Allenatore: Schipa Simone

Arbitro: Vincenzo Andreano, di Foggia


Assistenti: Michele Nacchiero di Foggia e Davide Sabatino di Foggia

{loadposition addthis}