Il sogno europeo finisce qui: l’Olympiacos batte il Lecce Primavera per 3 a 1

0
8

Lecce – Il sogno europeo finisce qui. Al Via del Mare, nella gara di ritorno del preliminare di Youth League, l’Olympiacos batte il Lecce per 3 a 1.

È stata una bella avventura. Peccato averla solo assaporata. Il percorso da fare, però, è ancora molto lungo. Il Lecce deve ancora crescere sotto tutti i punti di vista, però, non deve mai mancare l’entusiasmo e la voglia di gettare il cuore oltre l’ostacolo.

Purtroppo, i baby giallorossi subiscono subito la mazzata. Al 7’, il direttore di gara vede un calcio di rigore che, probabilmente, poteva anche non essere fischiato. Dal dischetto, Mouzakitis non sbaglia. Il Lecce si riversa nella metà campo avversaria provando a riportare la partita in parità. Nonostante la voglia, al 19’ arriva il raddoppio con un tiro di Kostoulas. Il portiere giallorosso avrebbe potuto fare di più.

Nel secondo tempo, i salentini partono forte con una chiara occasione da gol tra i piedi di Helm. Al 60’, il Lecce accorcia proprio con un gol di Helm. Un diagonale perfetto che si insacca in rete. I giallorossi si riversano in attacco tentando il tutto per tutto. Purtroppo, al 75’, l’Olympiacos chiude i giochi con il gol di Charalampos Kostoulas.

Arrivederci Europa ad un futuro, si spera, non troppo lontano.