Lupa Castelli-Lecce: le pagelle. Si salva Legittimo

0
295

Rieti – Una rete nel finale di Mastropietro annulla l’iniziale vantaggio di Caturano, in gol al debutto, e costringe il Lecce al pareggio in casa della Lupa Castelli ultima in classifica, al risultato positivo dopo un ciclo terribile di sette sconfitte.

Perucchini SV: Inoperoso, è costretto a guardare con la coda dell’occhio il pallone che s’insacca sul tiro di Mastropietro.

Lepore 5,5: In difficoltà sulla corsia di competenza, soffre le percussioni di Mastropietro e non riesce a dar linfa come sa al gioco offensivo.

Freddi 6: Gioca bene, dà sicurezza e si sgancia spesso presentandosi al cross. Attento nelle marcature, provvidenziale in più di un’occasione nel risolvere mischie in area. 

Abruzzese 5: Il passaggio sciagurato che per poco non libera Icardi di fronte a Perucchini poteva costare caro. Sbaglia un po’ di appoggi e forse avrebbe potuto fare qualcosa di più in occasione del gol del pareggio.

Legittimo 7: Un’altra partita ad alti toni per il laterale salentino, autore di due interventi da applausi a chiudere letteralmente la porta in faccia agli avanti della Lupa.

Vécsei 5: Impalpabile per l’intera durata del match, non si fa vedere in nessuna manovra, o presunta tale, condotta dai giocatori del Lecce. In fase calante.

Papini 5,5: Anima del centrocampo giallorosso, si becca l’ennesimo giallo per un fallo evitabile. Gestisce bene l’ordinaria amministrazione e sfiora il gol con un tap-in di testa.

(22’st De Feudis 5,5: Entra per dare qualche ‘idea’ al centrocampo e per ovviare al giallo a Papini ma non cambia l’andazzo dei giochi.)

Salvi 6: Rabbioso e guerriero come sempre, lotta colpo su colpo con gli avversari. Una sua gran giocata porta all’ammonizione di Icardi.

Carrozza 5,5: Ai margini della partita sulla corsia di competenza, si fa vedere soltanto per qualche buon suggerimento e per una punizione sparacchiata male.

(1’st Liviero 6: Confeziona l’assist per Caturano e, al contrario dei compagni, è più propositivo. Protagonista in molte azioni del forcing giallorosso.)

Moscardelli 5: Sigla un bellissimo gol, poi annullato dall’assistente per off-side. Sembra l’alba di una grande partita ma, col passare dei minuti, è annullato dalla difesa.

(14’ st Caturano 6: Ha il merito di segnare il primo gol nel Lecce al debutto, ma quel contropiede sprecato pesa come un macigno sull’1-1 finale. Sfortunato nel farsi male in quell’occasione.)

Curiale 5,5: Pochi palloni giocabili, solo qualche assist nell’area avversaria senza gloria.

All. Braglia 5: Sbaglia la formazione dal 1’, complici anche i guai occorsi a Doumbia, costretto in tribuna. Quella del terreno di gioco può essere un’attenuante, ma il Lecce non ha prodotto occasioni in casa dell’ultima in classifica, reduce da sette sconfitte consecutive. C’è stato anche quel pizzico di sfortuna, ma pensando all’obiettivo finale da raggiungere l’atteggiamento in campo, specialmente in attacco, deve essere ben diverso.

Lupa Castelli Romani: Caio Secco 6, Rosato 6,5, Petta 6, Acquaro 6,5, Proietti 6 (26’st Carta 6,5) , Morbidelli 6 , Icardi 6,5 (37’pt Ricamato 6), Schicchitano 6 (34’st Roberti SV), Mastropietro 7, Kosovan 6,5, Scardina 6. All. Di Franco 6,5

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleLecce beffato alla fine, a Rieti è 1-1
Next articleNovoli, Coniglio Viola e Antonella Ruggiero in concerto senza titolo (Requiem Elettronico)