Futsal Lecce, colpaccio Domenico Bongermino. “Realizzo un sogno. Andremo ai playoff al 100%”

0
360

Futsal lecce Bongermino-DomenicoLecce – È un acquisto coi fiocchi quello arrivato in casa Futsal Lecce. Per dare smalto, esperienza e qualità alla squadra, la presidente Quarta ha convinto uno dei più importanti artisti del Futsal nel panorama pugliese, a vestire la maglia giallorossa. Si tratta di Domenico Bongermino, classe ’87, da Castellaneta.

Un valore aggiunto per la squadra di mister Vetrugno che avrà a disposizione questo talento già dalla prossima insidiosa trasferta di sabato a Locorotondo. Bongermino vanta molte presenze, a suon di gol, nei campionati di C1 e C2. Fin dall’esordio con la maglia di casa della Virtus Castellaneta, ha portato i suoi a una promozione in C1.

Un anno dopo si trasferisce alla Effe.gi Castellana dove manca nei play-off la promozione in serie B. Cambia cosi casacca e passa alla New Team Putignano, dove ci resta un anno prima di ritornare a casa vestendo la maglia del Real Castellaneta. Qui per due anni consecutivi manca la promozione in C1 perdendo le fasi finali dei play-off.

In questa stagione Bongermino cerca di nuovo fortuna nel calcio a 11 e si trasferisce allo Sporting Matera. Capisce però ben presto che il suo mondo è quello del futsal e così a settembre passa alla Jonny Frog Castellaneta, squadra militante in C1.

Ora per lui una nuova sfida, con la maglia del Futsal Lecce per ritrovare la voglia e il sorriso di un tempo.

Abbiamo rivolto alcune domande al “principino” per capire quali siano state le motivazioni che lo ha spinto a vestire la maglia del Futsal Lecce e quali sono i suoi obbiettivi.

Perché hai scelto Futsal Lecce?

“Lecce era già la mia prima scelta in estate. Per alcuni problemi di vario genere non è stato possibile farlo fin da settembre. Ma ho sempre pensato che Futsal Lecce sarebbe diventata un giorno la mia squadra. Ora sono felice di essere qui, perché sono certo che con questa maglia potrò fare bene e portare la squadra, insieme ai miei nuovi compagni, a importanti traguardi”.

Cosa porti a questa squadra? Com’è stato l’impatto con i nuovi compagni?

“Cercherò sempre di dare il massimo per questa squadra e metterò a disposizione la mia piccola esperienza e il mio bagaglio tecnico. Ho trovato un gruppo fantastico e molto unito. Anche a molti chilometri di distanza da Castellaneta, i miei nuovi compagni mi fanno sentire a casa. Qualche compagno lo conoscevo già, avendo partecipato con loro in estate ad un torneo (fasi regionali Anspi, ndr). Sono sempre rimasto in contatto con qualche amico per coltivare quello che è stato un sogno diventato finalmente realtà: arrivare qui a Lecce”.

Vuoi ringraziare qualcuno?

“Ringrazio tutto lo staff e la dirigenza del Futsal Lecce, nella persona della presidente Sara Quarta e del vice Orlando Quarta. Li ringrazio per l’opportunità che mi è stata data e spero di ripagarli in fretta attraverso delle importanti prestazioni, da parte mia e di tutta la squadra. Volevo inoltre ringraziare il presidente dello Sporting Matera per avermi dato questa opportunità e per la tempistica del trasferimento”.

Obiettivi stagionali?

“I play-off sono certamente alla nostra portata e credo che li raggiungeremo al 100%. Poi se arriverà qualcosa in più non potremo che essere felici. Intanto comunque cominciamo da sabato a Locorotondo a fare bene. Il resto verrà con il lavoro e con il tempo”.

Futsal Lecce, dopo l’ultimo importante acquisto, si prepara al doppio impegno tra campionato e Coppa Puglia. Avversario sarà in entrambi i casi il Football Five Locorotondo, squadra che attualmente viaggia al primo posto in classifica. Dopo il passaggio del turno in Coppa Puglia contro il Real Paradiso Brindisi e la sconfitta nell’ultima partita di campionato, in trasferta con il Futsal Francavilla, la squadra di Mister Vetrugno ha l’obbligo di non perdere altro terreno dalle zone alte della classifica. L’avversario sarà ostico, ma Futsal Lecce sa di poter fare bene in ogni caso.

Appuntamento dunque per sabato 6 Dicembre a Locorotondo per la settima giornata di campionato, e per martedì 9 dicembre a Lecce presso il palazzetto “San Giuseppe da Copertino”, per i quarti di andata di Coppa Puglia.

{loadposition addthis}

 

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleEco-Art For Christmas: a Lecce una mostra per imparare a riciclare con ingegno e creatività (2)
Next articleArriva Leccearredo: dal 5 dicembre in Piazza Palio il Salone Nazionale dell’Arredamento