Akragas-Lecce: le probabili formazioni

0
298

Lecce– Akragas-Lecce, una partita che mancava da ben quarantasette anni, per provare a rilanciare le ambizioni del Lecce formato trasferta. Allo stadio “Esseneto” i giallorossi incontreranno una squadra in calo dopo un avvio da sorpresa del campionato. L’Akragas non vince da un mese dopo i sei successi della primissima fase della stagione, ma il presidente Giavarini ha tranquillizzato l’ambiente dando fiducia al tecnico Nicola Legrottaglie, ex difensore di Chievo, Catania e Juventus.

Akragas– Scelte quasi obbligate per l’allenatore biancoazzurro, orfano di tantissimi elementi. Dopo le defezioni di Scrugli, Averni e Thiago Cazè, il pesante 3-0 di Martina Franca ha lasciato lo strascico della squalifica di Vicente, bloccato per due giornate dal Giudice Sportivo. Le assenze non fermeranno però il credo tattico di Legrottaglie, orientato sempre al 4-3-3. Di Piazza, coadiuvato da Leonetti e Madonia, comporrà un tridente dove potrebbe trovar posto anche Savonarola, l’unico reduce dell’Akragas dello scorso anno capace di dettar legge nel girone I di Serie D.

Lecce– Abdou Doumbia non è partito per la Sicilia. L’assenza del franco-maliano si aggiunge a quella dei lungodegenti Salvi e Gigli, non convocati insieme a Beduschi. Braglia si aspetta una gara difficile, non fidandosi dei 15 punti che danno in ogni caso un ruolo di prim’ordine all’Akragas. La conferma del pacchetto difensivo dovrebbe fare il paio con il rientro di Vécsei nel quintetto di centrocampo insieme a Papini e De Feudis. Probabile panchina per Curiale.

Le probabili formazioni:

Akragas (4-3-3): Vono; Salandria, Sabatino, Marino, Capuano; Zibert, Mauri, Aloi; Leonetti, Di Piazza, Madonia. A disposizione: Maurantonio, Lovric, Savonarola, Cristaldi, Fiore, Roghi. Allenatore Nicola Legrottaglie.

Squalificati: Vicente

Diffidati: Nessuno

Indisponibili: Scrugli, Averni, Thiago Cazè, Almiron.

Lecce (3-5-2): Perucchini; Freddi, Camisa, Abruzzese; Lepore, Papini, De Feudis, Vécsei, Legittimo; Moscardelli, Surraco. A disposizione: Bleve, Cosenza, Lo Bue, Liviero, Carrozza, Pessima, Suciu, Curiale, Diop. Allenatore Piero Braglia.

Arbitro Ranaldi di Tivoli (Grossi-Fabbro)

Stadio “Esseneto”- Agrigento, fischio d’inizio ore 13:30

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleProgetto DICET: il 28 novembre il meeting conclusivo a Lecce
Next articleNovoli, solidarietà bipartisan al Sindaco ed alla sua “compagnia”