Un mondo senza barriere è possibile. Conclusa a San Foca la sesta edizione di NavigAbile

0
180

Melendugno (Le) – Si è svolta il 6 Agosto l’ottava edizione di NavigAbile, iniziativa di carattere sociale, ideata e promossa dalla Lega Navale di San Foca (Melendugno), per offrire un’opportunità a chi, per varie vicissitudini della vita, si è visto negare l’accesso al mare.

“Una giornata all’insegna del sorriso che ha visto solcare le onde del mare più di 80 ospiti insieme alle loro famiglie, concedendo loro un’indescrivibile sensazione di libertà, abbattendo, anche se per poche ore, quelle barriere e quegli impedimenti che non lo permettono durante gli altri giorni”. Queste le parole, emozionate e piene di orgoglio, dell’ideatore dell’iniziativa NavigAbile, che ha preso poi piede in tutta Italia, il presidente della Lega Navale di San Foca l’Avv. Francesco Mazzotta il quale ha tenuto a dare giusto risalto al grande sforzo ed allo spirito di abnegazione dei suoi amici skipper che hanno impiegato tempo e denaro per la realizzazione di un sogno.

Tanti i sindaci e le autorità istituzionali presenti; tra questi l’Ing. Andrea Retucci, Delegato Regionale della Lega Navale, il quale ha ribadito la volontà di abbandonare una volta e per tutte l’idea che la Lega Navale sia un circolo riservato ai soli soci, aprendo invece, a tutto spiano, e sensibilizzando il territorio con manifestazioni di vario genere ma pur sempre con una matrice solidale.

Retucci ha insistito sulla necessità di stipulare un protocollo di intesa con i Comuni dell’ambito di Martano, per una più attiva ed operosa collaborazione, per abbattere le barriere e creare un turismo sempre più accessibile. Impegno, peraltro, confermato anche dal Presidente dell’ambito, il Dott. Fabio Tarantino, sindaco di Martano.

Particolarmente significativo e toccante è stato l’intervento di Annalisa Prete, Assessore del Comune di Melendugno. “L’intento – ha dichiarato Prete – è incentivare queste iniziative e farle diventare non un fatto straordinario ma ordinario, per restituire dignità ed una maggiore qualità della vita a chi è meno fortunato di noi”.

Il padrone di casa, il dott. Marco Potì, Sindaco di Melendugno, ha confermato il suo impegno nel realizzare le infrastrutture necessarie: la totale spianatura del piazzale e la realizzazione di un pontile idoneo ad ospitare una gruetta “Pequod” per consentire la manovra di imbarco dei disabili non deambulanti, non solo in manifestazioni dedicate ma in tutti i giorni dell’anno.

Infine, a tirare le somme, è stato il segretario della Lega Navale di San Foca, nonché presidente del Consiglio Comunale di Melendugno, il dott. Piero Marra, fresco di elezione, che ha ringraziato tutti gli amministratori, i volontari, le associazioni intervenute e soprattutto i suoi amici soci per l’impegno profuso affinché questo splendido evento si svolgesse nella massima sicurezza e spensieratezza. La giornata di NavigAbile si è conclusa con la consegna di alcune Targhe ricordo alle autorità del luogo e con un gustoso rinfresco, ricco come il cuore dei Soci della Lega Navale di San Foca.