Un saggio che riempie il foglio …

0
400

Un saggio che riempie il foglio

Finalmente un saggio grafico esteso su tutto il foglio e non pochi righi come i precedenti analizzati!

Un foglio A4 interamente occupato dalla scrittura consente una maggiore analisi, in primis perché quando si inizia a scrivere il soggetto è più attento all’aspetto strutturale delle lettere, man mano che procede il pensiero prevale sull’atto scrivente e lo stesso deposita con più spontaneità i gesti grafici automatizzati che lo caratterizzano. In effetti l’analisi oltre all’intero testo si soffermerà sulla parte centrale ed a fine foglio.

Da un’analisi generale del saggio emerge:

scrittura a festoni: il soggetto compie azioni scoperte senza sotterfugi;
scrittura super dilatata: esasperazione di concetti ideali;
scrittura aderente: visione realistica delle cose che vengono accettate per come sono, nell’ambito lavorativo è un collaboratore fidato;
scrittura grande: tiene se stesso nella massima considerazione tentando di imporre agli altri il proprio modo di pensare;
scrittura con spazi tra parole (STP): esprime un’ampia visione mentale, il soggetto possiede senso critico ed un’inclinazione per le attività intellettuali e per le scienze;
scrittura chiara: si muove ed agisce con chiarezza oltre ad essere corretto nelle relazioni con gli altri;
scrittura calma: indice di pazienza ed animo quieto;
scrittura eretta: esprime un atteggiamento piuttosto freddo, tenendo sotto controllo sentimenti e sensazioni.

Addentrandoci nel particolare:

i tagli delle “t” alti indicano il bisogno di elevarsi al di sopra degli altri;
i punti delle “i” a forma di accento, evidenziati nel corpo centrale dello scritto, in riferimento a quanto sopra accennato, indicano capacità di attenzione veloce, senso di responsabilità e precisione nell’azione;
l’assenza di allunghi inferiori delle lettere esprimono poco attaccamento verso le cose materiali; gli allunghi superiori  presenti danno spazio ad ideali e valori umani;
l’occhiello tondo equivale ad un approfondimento e ricchezza di vita interiore, un’apertura a sinistra, dello stesso, come si evidenzia, esprime una sessualità gratificante.

La pressione che si manifesta sia al tatto, sia voltando il foglio, sul retro, è correlata alla vitalità di chi scrive. Analizzo una persona concreta, determinata e grintosa, data la forte sollecitazione sul foglio.

Sono inoltre presenti delle asole inferiori nella lettera “f” che lasciano spazio a fantasie sessuali nell’illegittimità, confermate dalla presenza di asole dilatate nella lettera “g” che esprime una fantasia eccessiva per la sessualità…

{loadposition addthis}

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleL’ultima alba
Next articleLecce: con il Benevento è vittoria e terzo posto solitario