Ripresa in casa Lecce, Foti c’è. Ivan Fatic: “Sono pronto a dare il mio contributo”.

0
651

Lecce – Il Lecce ha ripreso il cammino e l’ha fatto ritrovando Foti, che questo pomeriggio, al “Via del Mare”, nella prima parte dell’allenamento si è allenato con i compagni. Solo Petrachi, che sta recuperando dopo l’intervento, ha svolto lavoro differenziato. Assente Dramè che ha goduto di un permesso della società.

Domani la squadra sosterrà una doppia seduta, al mattino a Calimera e nel pomeriggio ancora al “Via del Mare”.

Prima dell’allenamento Fatic ha parlato ai giornalisti; queste le sue dichiarazioni:

«Questa lunga pausa ci consentirà di lavorare al meglio per lo sprint finale, avremo cinque gare importantissime da affrontare. Sono arrivato a Lecce in una condizione fisica mediocre; ho lavorato tanto e ora mi sento pronto per dare il mio contributo ai compagni. Nella mia carriera ho svolto diversi ruoli, ma sempre sulla fascia sinistra. Quello che più mi piace fare è spingere sulla fascia, attaccando, anche se è normale che il mister mi chieda di fare bene la fase difensiva e di giocare semplice. Mister Toma è un allenatore molto preparato e sa insegnare calcio, ed io ho solo ventiquattro anni e quindi ho tanto da imparare e migliorare. Qui a Lecce ho trovato un bellissimo ambiente e per me è importante stare bene nel posto dove gioco; qui sia all’esterno, sia in squadra, mi trovo a mio agio. Ora non è importante pensare a me e a come gioco io, anche se io dovessi giocare al massimo e poi non riuscissimo a raggiungere la B, non servirebbe a nulla. Ora dobbiamo pensare a noi, a fare bene e ottenere il massimo, poi si vedrà».

{loadposition addthis}

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleGiornata mondiale contro le mine anti uomo
Next articleIn scena “Il Teatro dei Ragazzi”