Paganese-Lecce: le probabili formazioni

0
344

Lecce – A Pagani alla ricerca del tris di vittorie dopo i successi contro Akragas e Messina per continuare l’assalto alla Casertana capolista. Trasferta campana per il Lecce di Piero Braglia, impegnato sul campo difficile del “Torre”, terreno di gioco che negli ultimi due anni ha ospitato due vittorie giallorosse. Due anni fa Doumbia avviò la rimonta del Lecce di Lerda e l’anno scorso Salvi e Di Chiara firmarono uno 0-2 in un inedito anticipo di venerdì sera.

Paganese – Grassadonia, tecnico della Paganese, pone l’accento sulla preparazione mentale della gara di domani contro il Lecce, impegno importante per riscattare le due sconfitte consecutive contro Matera e Catanzaro. Contro i giallorossi mancherà il cannoniere principe Caccavallo, squalificato per due turni dopo l’espulsione rimediata contro il Matera. Al lungodegente Schiavino si sono aggiunte le assenze di Bocchetti, infortunato nel match contro i lucani, Magri e Carcione, alle prese con terapie per recuperare dai rispettivi infortuni. Alle defezioni rispondono però i recuperi di Mirko Esposito, pronto a tornare sulla corsia sinistra dopo la squalifica, e Deli, elemento da tenere d’occhio in mezzo al campo.

Lecce – La sola squalifica di De Feudis fa da sfondo alla trasferta campana. Piero Braglia recupera lo squalificato Camisa, in ballottaggio con Cosenza, e si prepara a schierare un undici con molte probabili conferme. Rimangono fuori per scelta tecnica Beduschi e Benassi, probabilmente schierati nel match di coppa di mercoledì contro l’Akragas. L’allenatore grossetano dovrebbe optare per il duo muscolare Papini-Salvi e per i soliti cursori di fascia Lepore e Legittimo. In avanti, Doumbia si gioca una maglia con Surraco per chiudere il tridente con Moscardelli e Curiale. In base a quanto visto in casa col Messina, il Lecce dovrebbe assumere una doppia veste tattica, schierandosi con il 4-4-2 (arretramenti di Legittimo e Surraco sulla linea dietro) in fase difensiva.

Le probabili formazioni

Paganese (4-3-3): Marruocco; Dozi, Rosania, Sorbo, M. Esposito; Guerri, Palmiero, Deli; Cicerelli, Gurma, Cunzi. A disposizione: R.Esposito, Di Massa, Palomeque, De Feo, Berardino, Fortunato, Grillo, Martiniello. Allenatore Gianluca Grassadonia

Squalificati Caccavallo

Indisponibili: Bocchetti, Schiavino, Magri, Carcione

Diffidati Guerri

Lecce (3-4-3): Perucchini; Freddi, Camisa, Abruzzese; Lepore, Papini, Salvi, Legittimo; Curiale, Moscardelli, Surraco. A disposizione: Bleve, Cosenza, Liviero, Lo Bue, Gigli, Carrozza, Pessina, Suciu, Vécsei, Diop, Doumbia. Allenatore Piero Braglia.

Squalificati De Feudis

Indisponibili Nessuno

Diffidati Lepore

Arbitro Luigi Rossi di Rovigo

Assistenti Andrea Costantini di Pescara e Francesca Di Monte di Chieti

Stadio “M.Torre” – Pagani (SA), fischio d’inizio ore 15:00

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleIl Governo contro il Sud
Next articleLecce, Natale al Museo Faggiano. Il presepe è dedicato agli ulivi