Lecce in ritiro a Castel di Sangro

0
319

Lecce – Continuano a comporsi i tasselli del nuovo Lecce 2015/2016. Presentata la nuova guida tecnica, mister Antonino Asta, il lavoro del direttore sportivo Trinchera si è spostato alla definizione della rosa. Prolungato il contratto di Romeo Papini, pronto al biennale, la società sta lavorando per trattenere altre colonne della scorsa stagione come Salvi e Moscardelli.

Sul fronte acquisti è emerso subito l’interesse per due giocatori già allenati da Asta nel Bassano: il centrocampista offensivo Iocolano e la seconda punta Nolè, elemento con passati in Serie B nella Ternana. Tra gli altri nomi circolati ci sono quelli di Gavazzi (29enne centrocampista di proprietà della Sampdoria reduce dall’esperienza con l’Avellino) e Garofalo (terzino sinistro del Novara).

Ritiro in Abruzzo – In giornata il team manager Claudio Vino ha definito anche gli estremi del ritiro precampionato. “L’U.S. Lecce comunica che è stato definito il programma del ritiro precampionato della nuova stagione sportiva” – si legge nel comunicato diramato dal sodalizio di Piazza Mazzini “La comitiva giallorossa effettuerà le sedute d’allenamento presso lo Stadio Comunale ‘Patini’ di Castel di Sangro dal pomeriggio di venerdì 17 luglio a venerdì 31 luglio. Staff tecnico e giocatori alloggeranno dal 16 al 23 luglio presso l’Hotel La Fenice di Castel di Sangro, mentre, dal 24 al 31 luglio presso l’Hotel Grande Albergo di Roccaraso”. 

Dopo le esperienze nelle Marche (Montecopiolo 2013) e nella Valle d’Aosta (Saint Vincent 2014) il Lecce fa tappa in Abruzzo per preparare al meglio la prossima stagione.