“Un Natale diverso”: iniziativa di solidarietà al Politeama Greco di Lecce per sostenere i disabili e le loro famiglie

0
158

Loc. Un Natale diversoCarmiano (Le) – L’amore è un punto di vista che vede possibili le cose impossibili. Ed è sempre l’amore a salvaguardare la persona umana, portatrice di un mondo originale e unico, di una dimensione culturale, sociale, familiare personale da conoscere, valorizzare e rispettare. In quest’ottica trova diritto di cittadinanza “Un Natale diverso”, iniziativa a cura della Cooperativa Servizi ed Emarginazione in programma mercoledì 23 dicembre a partire dalle ore 20 nel teatro Politeama Greco di Lecce,

L’evento si aprirà con l’intervento della scrittrice Giovanna Politi, autrice di due romanzi pubblicati nel 2013 e nel 2015 (Chi vola basso non può toccare il cielo e Non è stato solo vento) e di una raccolta di poesie (Dell’anima falò). A seguire, saranno premiati alcuni progetti innovativi inerenti alla sfera dell’integrazione e della diversità. 

Successivamente prenderà il via la rappresentazione teatrale “Pietro Fiore e Marietta, una bella storia d’amore” ideata da Marcello Quarta e realizzata dai ragazzi diversamente abili del C.D.S.E.R “Il Quadrifoglio”, attualmente unica struttura operativa in tutto l’Ambito.

Questa manifestazione, fortemente sostenuta da sei noti imprenditori locali (Daniele Carrozzo, Enzo Ferì, Mario Petrelli, Roberto Puscio, Giuseppe Quarta ed Enrico Tundo) è il risultato di professionalità, passione e dedizione che quotidianamente caratterizza gli operatori che ruotano intorno ai ragazzi. Grazie al loro impegno e al sostegno delle famiglie questo evento renderà i ragazzi protagonisti di uno spettacolo teatrale di grande impatto emotivo, che vede la diversità non come un problema ma come una risorsa.