I leoni verdi tornano a ruggire

0
483

svicat

Si riparte dalle parole del Presidente della Provincia Antonio Gabellone, che congratulandosi con il sodalizio del Patron Fabrizio Romano Camilli ha detto: «Per tutto il Salento e la Regione Puglia deve essere un vanto avere una squadra di rugby come la Svicat nel campionato nazionale di Serie B. Sarebbe un peccato dopo lo splendido campionato concluso non aiutare questo club con strutture adatte».

Venerdì 28 giugno, alle ore 12.00, presso la sala conferenze di Palazzo Adorno, avrà luogo la conferenza di presentazione della nuova stagione della Svicat Rugby A.S.D che disputerà il prossimo campionato di serie B.  Sarà presentato alla stampa e al pubblico il nuovo organigramma societario e linee guida del nuovo cammino da affrontare.

Prenderanno parte alla conferenza il Presidente della Provincia Antonio Gabellone, il Presidente della Svicat Rugby Antonio Camilli, i Vicepresidenti Federico Camilli e Gabriele Signore, il Patron degli evergreen Fabrizio Romano Camilli, il Presidente della Cooperativa Sport e Solidarietà Pio Grasso e il Presidente di Salento Rugby Fabio Manta.

 

{loadposition addthis}

 

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleSavino Tesoro come Vasco Rossi: «E già, io sono ancora qua».
Next articleNovoli: non c’è l’unanimità per l’Eco-centro