Novoli, confronto pubblico tra L’ASD Novoli e l’Amministrazione Comunale

0
872

novoli calcioNOVOLI (Le) – È un’estate calda quella “della Novoli” calcistica. Il sodalizio di Via Trepuzzi, dopo il capolavoro della promozione in Eccellenza, si è ritrovato nelle mani la patata bollente della questione Campo Sportivo; il Toto Cezzi ha bisogno di urgenti interventi per poter avere l’agibilità nel campionato di calcio regionale più importante.

E, dopo che nelle scorse settimane, i tecnici del Coni avevano prescritto al Comune dei lavori urgenti da fare, tra cui il drenaggio e il rifacimento del terreno, la sostituzione delle panchine e delle porte da gioco e altri lavori di messa in sicurezza dell’impianto, l’Amministrazione Comunale aveva preso degli impegni precisi che a oggi non sono stati mantenuti. A tal proposito il presidente, Giovanni Sebaste, (dimissionario) chiede urgenti chiarimenti agli Amministratori, convocandoli insieme ai tifosi a un confronto pubblico che si terrà questa sera a Novoli, in Piazza Regina Margherita a partire dalle ore 20. I dirigenti rossoblé fanno sapere che è “Un chiarimento doveroso alla città, utile a stabilire dove e come la compagine nord-salentina disputerà le sue gare del prossimo campionato regionale di eccellenza Pugliese”. Domande giuste da parte della società novolese che deve pur sapere quando aprire la sottoscrizione degli abbonamenti (che sarà a forte impatto comunicativo) e dove giocare il prossimo campionato, perché i sacrifici economici sopportati non sono di certo da dimenticare, in ultimo la somma erogata per l’iscrizione al prossimo campionato di Eccellenza. Sono chiamati a rispondere in piazza, quindi, gli amministratori novolesi, e i tifosi sperano in un epilogo felice.

Intanto però, nonostante i problemi, il diesse Luca Spagnolo, in sintonia con il mister Schipa, sta costruendo una squadra le cui basi erano già solide.

Mino Piumetto, punta ex Lecce, lo scorso anno a Galatina e del forte centrocampista Davide Caravaglio (1992) ex Brindisi e Termoli sono i due colpi degli ultimi giorni cui si vanno ad aggiungere le riconferme del bomber Sasà Scarcella (14 gol l’anno scorso) autore del gol promozione, e di Antonio Cocciolo centrocampista di qualità e quantità.

La “rossoblé” inizierà il suo ritiro precampionato presso il Centro Sport Salento da mercoledì 30 luglio.

{loadposition addthis}