Melendugno calcio, capitan Greco: “Orgoglioso di rappresentare la mia città”

0
625

Melendugno (Le) – Archiviata la seconda giornata del campionato di Promozione Pugliese che ha visto, tra le altre, impegnata la giovanissima Goleador Melendugno di capitan Greco. I rossoneri di Salvatore Taurino hanno firmato una vera e propria impresa sportiva conquistando i tre punti in trasferta contro il quotato Mesagne di mister Ribezzi. Un successo che aggiunge valore al “progetto giovani” sposato in questa stagione dalla società melendugnese e che vede capitano proprio il diciottenne Filippo Greco.

“Per me è un onore indescrivibile rappresentare i colori della mia città avendo l’onore di portare anche la fascia di capitano. Sicuramente il compito che ci attende non è dei più semplici perché siamo una squadra composta da ragazzi nati tra il 2007 (ben quattro) e il 2001. Siamo un gruppo di amici guidati da tre fratelli maggiori che ci guidano con il loro esempio. Avere con noi persone, prima ancora che calciatori, del calibro di Francesco Longo, Gioacchino Garrapa e Pierandrea Fanigliulo ci aiuta ad affrontare con più serenità le battaglie sportive che ci attendono la domenica. Domenica abbiamo ottenuto un risultato che ha fatto parlare di noi tutta la Puglia calcistica ma non ci vogliamo fermare. Sappiamo bene che per ottenere i risultati dobbiamo essere sul pezzo dal martedì alla domenica e non dobbiamo mai abbassare la concentrazione. Le altre squadra hanno molto più di noi in termini di esperienza e conoscenza del campionato ma noi vogliamo stupire e lo vogliamo fare per il nostro paese che crede fortemente in noi. Certo, non è un caso se fuori casa abbiamo ottenuto risultati importanti; il terreno di gioco del nostro amato stadio Antonio Dell’Anna è in pessime condizioni e noi soffriamo più degli altri questa situazione. Ora però, testa alla capolista Campi Salentina che verrà a farci visita volendo ottenere l’intera posta in palio ma noi ci faremo trovare pronti!”