Le probabili formazioni di Lecce-Inter: uomini contati in difesa, dubbio punta centrale

0
123

Lecce – Riparte l’avventura giallorossa, questa volta, per l’ennesima, in Serie A. Dopo soli due anni in Serie B, la squadra di mister Baroni si riprende il palcoscenico della massima serie italiana. Ci saranno montagne da scalare perché, come dichiarato tante volte dagli addetti ai lavori, il gap tra Serie B e Serie A è grande. Il Lecce è partito prima di tutti in ritiro, per entrare più velocemente nelle mentalità da Serie A. Il percorso non è ancora concluso e c’è tanto da fare sia sul campo che sul mercato.

Questa sera, alle 20:45, il sipario sulla nuova stagione giallorossa si aprirà allo stadio Via del Mare con il Lecce accompagnato dai suoi 20.000 abbonati. Dall’altra parte, ci sarà una di quelle montagne di cui parlavamo prima. L’Inter di mister Inzaghi riprenderà il cammino e la sfida al Milan e co, per la vittoria del campionato, proprio dalla piccola ma orgogliosa Lecce.

Per l’esordio stagionale, il Lecce arriva incerottato a causa degli infortuni tra i centrali di difesa e un mercato non ancora terminato. Mister Baroni ha le scelte obbligate. In porta, ci sarà il nuovo arrivato Falcone. Sui terzini ci saranno Gendrey a destra e, probabilmente, Frabotta a sinistra a scapito di Gallo. I centrali, visti gli infortuni di Dermaku, Tuia e Cetin, saranno Baschirotto e il centrocampista Blin. A centrocampo, nonostante l’assenza di Askildsen e Blin già occupato in difesa, avremo quattro potenziali titolari. Giocheranno Hjulmand nel ruolo di play e con la fascia da capitano al braccio. Sulla mezzala destra verrà confermato Bistrovic dopo l’ottima prova contro il Cittadella in Coppa Italia. A sinistra è ballottaggio tra Helgason e Gonzalez con il primo in leggero vantaggio. L’attacco è fatto. Di Francesco e Strefezza supporteranno la punta centrale Ceesay. Colombo freme per far parte dell’incontro.

Le probabili formazioni:

LECCE 4-3-3: Falcone; Gendrey, Baschirotto, Blin, Frabotta; Bistrovic, Hjulmand, Helgason; Strefezza, Ceesay, Di Francesco. All. Baroni 

INTER 3-5-2: Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Gosens; Lautaro, Lukaku. All. Inzaghi