Il Novoli calcio alla ricerca di soci per continuare

0
604

Novoli (Le) – Il Novoli calcio chiama a raccolta la comunità per cercare di portare avanti il football  ai piedi della Fòcara. La società presieduta da Giovanni Sebaste, dopo le dimissioni preannunciate nello scorso febbraio, ha portato a termine l’esaltante stagione conclusa da Scarcella e compagni con un’entusiasmante salvezza. Ora, a due mesi dai termini per l’iscrizione al Campionato di Eccellenza Pugliese 2015/2016, il Novoli ha bisogno dell’appoggio di tutti per poter continuare a battagliare nella Premier League regionale.

 Di seguito il comunicato inoltrato dal sodalizio novolese:

Quattro stagioni di passione ed amore per la maglia. Dall’amara retrocessione in Prima, alla splendida permanenza in Eccellenza, passando per due entusiasmanti vittorie di campionato, conquistate sul campo e tra gli applausi. Anche così il Novoli Calcio è divenuto uno dei modelli sportivo-dilettantistici di riferimento in Puglia. Un blocco unico, che ha visto uniti staff dirigenziale, tifosi, staff tecnico, prima squadra e settore giovanile. A parlare sono i risultati. Siamo nell’élite del calcio regionale, ci confrontiamo con città, giochiamo in stadi degni del loro nome, abbiamo di fronte esempi societari collaudati con risorse ingenti e che investono per fare del calcio un solido volano sociale e culturale. Queste le considerazioni che ci spingono a chiudere un ciclo storico, ed eventualmente, ma non obbligatoriamente, aprirne un altro. La società come tutti sanno, è dimissionaria. Come promesso però, ha scelto di terminare regolarmente la stagione. Lo ha fatto con immensi sacrifici, economici e non solo, e soprattutto non sempre usufruendo degli aiuti pattuiti. Ma questo è un altro discorso, che preferiamo non trattare qui. Vorremmo farlo guardando negli occhi chi le promesse le ha fatte e non le ha mantenute. All’unanimità abbiamo messo fine alla nostra gestione. Abbiamo deciso di farlo in tempo utile. Siamo infatti ad oltre due mesi dalla scadenza dell’iscrizione al prossimo campionato di Eccellenza, all’indicazione del nuovo sodalizio ed alla comunicazione alla Lnd del terreno da gioco. Abbiamo scelto anche questa volta, come sempre, di non sottrarci alle responsabilità, di uomini prima e dirigenti poi, impegni seri di chi ha scelto di fare calcio, per la maglia e per il paese natio, rimettendoci tempo e denaro. Siamo pronti a ripartire. Ma sia chiaro a tutti, tifosi e non, non lo faremo da soli e non più senza condizioni. Ecco il nostro cronoprogramma per continuare a tenere alta la nostra bandiera.

•           L’allargamento della base societaria.

•           Nuovo organigramma e ridiscussione del rapporto con il Comune di Novoli.

•           Questione Toto Cezzi.

 Tre le categorie di soci per tre quote sociali individuate nel nuovo modello:

–           Socio “Novolese doc” quota eur 1000,00

–           Socio “Sostenitore” quota eur 2500,00 

–           Socio “Fondatore” quota eur 5000,00

Le quote devono essere versate sul conto della società in due tranche. Il 50% il 30 giugno ed il saldo entro il l 31 dicembre 2015. L’Asd Novoli Calcio ha incaricato per questa importante fase, l’avvocato Luigi Invidia (Studio legale Via Moline a Novoli) già dirigente della società rossoblù. Contiamo su una reale convergenza delle tante forze che hanno a cuore il futuro del Novoli per continuare la nostra storia.

AvantiNovoli AvantiNovolesi”