Giacomazzi e il Lecce si salutano

0
317

giacomazziGuillermo Giacomazzi aveva già preso la sua decisione, lo aveva fatto pochi giorni fa, quando Moriero, a Montecopiolo, scelse di affidare le redini della squadra e la fascia di capitano a Fabrizio Miccoli. Lui voleva abbandonare il ritiro, fu fermato da una telefonata del diesse Tesoro, ma la mattina seguente, salutò tutti e andò via.

Oggi nell’incontro avvenuto nella sede della società giallorossa, le due parti hanno deciso di comune accordo di rescindere il contratto che sarebbe scaduto a giugno 2014.

Con una nota l’Us Lecce comunica di aver risolto consensualmente il contratto, in scadenza il 30/06/2014, con il calciatore Guillermo Giacomazzi. Si interrompe così il rapporto tra la società giallorossa ed il centrocampista uruguaiano, arrivato a Lecce nell’estate del 2001 e che ha collezionato con la maglia giallorossa oltre 300 presenze. La società rivolge il proprio ringraziamento a Guillermo Giacomazzi per la professionalità e l’attaccamento dimostrati in tutti questi anni di militanza nel sodalizio giallorosso.

 

{loadposition addthis}

 

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleSquinzano, la luna di miele tra maggioranza e opposizione è già finita ?!
Next articlePorto Cesareo e l’eterna agonia delle sue strade