Premio letterario a Max Vigneri, in concerto stasera a Vernole

0
132

Vernole (Le) – Riconoscimento alla carriera per uno dei cantautori più prolifici del Salento. Il premio conferito dall’Associazione Culturale LI TALORNI, in collaborazione con il Comune di Vernole e con il patrocinio dei Lions Lecce, nell’ambito del Premio Letterario Nazionale ‘Memorial Salvatore Bonatesta’, vuole premiare Max Vigneri per le doti personali e l’espressione in musica di testi a valenza poetica.

Max Vigneri, cantautore salentino, si è da sempre distinto per la sua musica e soprattutto per i testi delle sue canzoni che oggi lo annoverano fra i più rappresentativi di quella corrente che lo accomuna a figure illustri della musica italiana.

È stato spesso, infatti, paragonato ad uno dei cantautori italiani più noti, Paolo Conte. Dalla voce calda e profonda, Max, attraverso la sua musica, attraverso i testi delle sue canzoni, in cui si fondono intimità e introspezioni, riesce a guidare l’ascoltatore in più sublimi visioni del mondo e della sua tanto cantata città a cui è dedicata parte del repertorio.

Un cantautore di qualità, poeta e musicista di raro spessore che ha dedicato la sua vita alla musica, insieme al suo entourage Josh Chiriatti (pianoforte, tastiere, organo Hammond), Egidio Presicce (sax, tenore e contralto), Francesco Marra (chitarra elettrica), Elisabetta Guido (voce solista e coro), Antares De Nunzio (chitarra elettrica), Bianca Berry (voce solista e coro).

Il suo ultimo lavoro “Tempo”, con dodici brani completamenti nuovi, contiene diverse canzoni d’amore, inteso come sentimento onirico verso ciò che ha un’anima e quindi anche verso la propria città o per il grande miracolo della vita.

Un artista che ha fatto della sua esperienza un’arte; dall’anima nobile, Max riesce a trasmettere bellezza e cultura attraverso la sua musica. Un cantautore che sicuramente ha lottato molto, in una società in cui non tanto spesso vengono premiati i talenti e finalmente è arrivato uno dei più desiderati riconoscimenti, quello alla carriera.

L’appuntamento è stasera 19 luglio a Vernole – Piazza Vittorio Veneto a partire dalle 22:30.