Novoli, al Consigliere Giovanni De Luca conferita la delega al randagismo

0
573

Novoli (Le) –  Con decreto n. 01 del 22 febbraio 2013, il Sindaco di Novoli, Oscar Marzo Vetrugno, in ottemperanza all’art. 33 dello Statuto Comunale e l’art. 4, comma 6 del Regolamento per il frazionamento degli organi collegiali, richiamato il Decreto Legislativo n. 267/2000 ha decretato di conferire nei confronti del Consigliere Comunale Giovanni De Luca la Delega al Randagismo.

A Giovanni De Luca il compito di attenzionare, dunque, il problema dei cani randagi a Novoli – oggi più di una sessantina, senza considerare quelli già “ospiti” nel locale canile sito in via Veglie – normando, di concerto con il Sindaco, gli indirizzi comportamentali cui occorrerà attenersi per applicare ogni misura utile a limitare il fenomeno e regolamentare nei tempi e nelle forme che si riterranno più opportune la “civile convivenza” con gli amici a quattro zampe che popolano il paese. 

Riteniamo che questa nuova nomina rappresenti un valore aggiunto per la cittadinanza novolese che, finalmente e grazie all’impegno caparbio dei volontari fino ad oggi impegnati fattivamente sul campo per sensibilizzare la popolazione al problema dei cani randagi o abbandonati, avrà un riferimento istituzionale cui “ricorrere” per segnalare criticità o coadiuvare il lavoro che si intende svolgere a supporto delle strutture già esistenti ed operanti (ASL, Canile, etc…).

“Accetto con piacere e con orgoglio questo incarico – ha dichiarato il consigliere De Luca a paisemiu.comsono lieto di poter portare la mia esperienza ed il mio entusiasmo a disposizione dei cittadini novolesi. So che mi attende un importante impegno ed intendo affrontarlo con tutta la serietà e la dedizione che questa delega richiede”.

A De Luca, all’Amministrazione Comunale ed a quanti potranno e vorranno collaborare in questo nuovo impegno, giunga l’augurio di lavorare al meglio nell’interesse del paese.

{loadposition addthis}

Direttore Responsabile Paisemiu.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleBuio
Next articleAffluenza alle urne in calo di circa 2 punti percentuali.