Ss 7Ter, violento impatto fra due utilitarie: muore una 75enne di Surbo

0
748

Ss7Ter AtosTrepuzzi (Le) – Si chiamava Francesca Ferrari, aveva 75 anni, viveva a Surbo ma era nata in un paesino nel Sud Salento. Oggi ad attenderla sulla Ss 7Ter c’era sorella morte, in seguito ad un violento impatto con una Chevrolet Spark alla cui guida c’era Alessandra Padula, 32 anni, residente a Campi S.na.

La vittima conduceva, invece una Hyundai Atos. Coinvolta anche una terza autovettura, una Fiat Stilo s.w., guidata da un uomo fortunatamente rimasto illeso.
La conducente della Chevrolet, invece, è stata soccorsa e ricoverata in ospedale con Codice Verde. Nessun pericolo per la sua vita, dunque.

Sulla dinamica dell’incidente tentano di far luce i Carabinieri di Trepuzzi, prontamente giunti sul posto, insieme ai sanitari del 118 ed ai Vigili del Fuoco cui è spettato l’infausto compito di estrarre il corpo esanime di Francesca Ferrari dalle lamiere contorte della sua utilitaria.

{gallery}Gallerie/incidentess7ter{/gallery}

L’incidente è avvenuto poco dopo le ore 12.30. La giovane 32enne proveniva da Lecce ed era diretta verso Campi. A poche centinaia di metri dallo svincolo per Trepuzzi ha impattato tragicamente l’Atos che transitava in direzione opposta. Al momento, però, ancora non è dato di conoscere l’esatta dinamica delle manovre che hanno procurato lo scontro e che oggi consegnano agli annali della storia il nome di un’altra vittima della strada.

{loadposition addthis}

Direttore Responsabile Paisemiu.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleSquinzano, il PD inaugura un comitato pro Minervini
Next articleFUTSAL LECCE: vittoria di carattere