Squinzano, omicidio in pieno centro. Il paese è sconvolto

0
6836

omicidioSquinSquinzano (Le) – Sembra che siano stati i profondi dissapori che già da tempo minavano la stabilità della coppia, entrambi di Squinzano separati da poco e con due figli, il motivo scatenante della follia omicida che nel pomeriggio ha indotto un  uomo del posto, Sergio Pagano, ad affrontare la madre dei suoi figli, Paola Marzo, in mezzo alla strada, via Crocefisso, esplodendole contro alcuni colpi di pistola fino ad ucciderla.

                                                                                                       {gallery}Gallerie/omicidiosuicidio{/gallery}

Subito dopo, l’uomo ha rivolto la pistola contro se stesso e ha sparato, cadendo sul corpo esanime della ex moglie. Prontamente allertati, sono subito intervenuti sul posto i Carabinieri della locale stazione, insieme ai colleghi della Compagnia di Campi S.na ed al reparto di investigazione scientifica di Lecce. Presente anche il magistrato di turno, Stefania Maria Mininni.

L’uomo, gravemente ferito, è stato portato dal 118 all’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, dove poi è deceduto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articlePanico a causa di un fulmine in pieno centro a Porto Cesareo
Next articleNessuno si salva da solo