Carmiano, al via il progetto di riqualificazione scolastica. Tre le scuole inaugurate.

0
550

Riqualificazione scolastica carmianoCARMIANO (Le) – Dopo i numerosi interventi di riqualificazione territoriale messi in atto in precedenza, il comune di Carmiano attiva un altro progetto ossia la ristrutturazione scolastica. Scuole più sicure, moderne e all’avanguardia, dunque,  grazie al Pon Fesr 2007/2013. Si tratta di tre edifici scolastici quelli inaugurati dal primo cittadino Giancarlo Mazzotta: la scuola Primavera in via Trappeto a Magliano, la scuola dell’infanzia “M.Arnesano” in via Giorgione e la scuola secondaria di 1°grado “A. Miglietta” in via Stazione a Carmiano.

Il progetto dell’amministrazione comunale, classificatosi 18° su scala nazionale, è stato realizzato attraverso i fondi – la cifra si aggira intorno ai 350mila euro – erogati dalla Comunità Europea per la riqualificazione degli edifici scolastici pubblici, la messa a norma degli impianti, il miglioramento dell’attività degli spazi scolastici e il risparmio energetico. Il taglio del nastro è avvenuto in presenza del Sindaco Mazzotta, del dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo a indirizzo musicale di Carmiano, Maria Rosa Rizzo, del rappresentante dell’autorità di gestione Miur, Suzanne Ely, del referente regionale Pon, Vincenzo Melilli e ovviamente di tutti gli alunni, docente e personale scolastico che hanno preso parte all’evento. Tangibile la gioia e la gratitudine degli studenti, che hanno accolto calorosamente il sindaco Mazzotta anche in questa circostanza, in particolare Vittorio, un alunno, che ha voluto donare al primo cittadino un temperamatite in segno di riconoscenza. Nel dettaglio, gli interventi che hanno riguardato le tre sedi dell’ex Polo 2 di Carmiano, sono state dotate di nuovi arredi scolastici e attrezzature sportive. Nella scuola elementare di Magliano si è proceduto al rifacimento dell’impianto elettrico, alla realizzazione della rete di cablaggio e dati, all’adeguamento igienico – sanitario, alla realizzazione di toilette per disabili e all’adeguamento del sistema anti- incendio. Inoltre, da oggi, gli studenti potranno beneficiare di una nuova scala d’accesso, di una palestra ristrutturata e di pareti rifatte ex novo. Grande soddisfazione espressa dal sindaco Mazzotta: “I nostri ragazzi hanno il diritto di studiare e formarsi in luoghi sicuri ed efficienti. Un ringraziamento speciale va a Vincenzo Melilli fautore del progetto e alla nostra dirigente scolastica Maria Rosa Rizzo, che si è misurata in maniera impeccabile nell’organizzazione dei lavori.”

“La gioia più grande – ha concluso il sindaco- è vedere oggi tutti questi ragazzi. Noi adulti abbiamo il dovere di investire nel futuro, in quello dei nostri figli, che rappresentano la testimonianza della nostra identità.”

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleAmministrative 2014 – Quattro chiacchiere con le candidate: Serena Vergari e Maria Rosaria Catarozzolo
Next articleAmministrative 2014 – Quattro chiacchiere con le candidate: Marina Errico e Elisabetta Giuliano