Questa sera, a Novoli, un incontro pubblico sul nuovo servizio di raccolta dei rifiuti

0
626

All’interno del Teatro Comunale di Novoli, un incontro pubblico con tema il nuovo modello di gestione dei rifiuti. OItre a cittadini, operatori e amministrazione comunale, presenti anche i rappresentanti della ditta Monteco, che dalla prossima primavera è chiamata a operare nei sette comuni dell’Aro Lecce 1


Raccolta differenziataNovoli (Le) – Giovedì 24 novembre alle ore 19 presso il teatro comunale di Novoli ci sarà la prima assemblea pubblica sul nuovo modello di gestione dei rifiuti che vedrà l’azienda Monteco intervenire nei sette comuni dell’Unione del Nord Salento a partire dalla prossima primavera.
Nella pubblica assise, alla quale parteciperà il Sindaco di Novoli, nonché titolare della delega all’ambiente, ed una rappresentanza della Monteco, la cittadinanza sarà messa al corrente sulle nuove tipologie di raccolta.

“Con la nuova gestione unitaria del servizio di raccolta dei rifiuti, ci accingiamo ad intraprendere una nuova tipologia di servizio. Entro marzo/aprile entrerà in vigore il nuovo appalto pertanto e’ necessario avviare un’efficace campagna di informazione sulle nuove modalità di raccolta. L’incontro sarà anche una buona occasione per sviluppare un confronto con la cittadinanza sul servizio in essere e sull’opportunità’ di apportare correttivi e miglioramenti”  dichiara il Sindaco di Novoli, Gianmaria Greco.

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleLa Fòcara torna ad accendere l’inverno della Puglia. Presentato oggi a Roma l’evento 2017
Next article“Quando Bacco incontra Venere”: venerdì 25 novembre, a Campi S.na, dialoghi e letture sul connubio tra la donna e il vino