Il Gruppo ciclistico Novoli organizza il Cicloamatour

0
714

gruppo novoli

Ci siamo. Mancano due tappe alla conclusione del Cicloamatour- Giro Ciclistico di Puglia Amatori (www.cicloamatour.it) organizzato dal Patron Piero Monarda sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana con l’obiettivo di rilanciare il ciclismo in 4 diverse specialità di prove: medio fondo, piccolo fondo, cronometro ed circuito pianeggiante con ben 11 tappe concretizzate quest’anno in diverse località della Puglia.

Di particolare significato questa edizione che muove i suoi passi con il sostegno dell’Unione dei Comuni Nord Salento e acquista un protagonismo di valenza superiore quale evento di portata comprensoriale. “Una portata – sottolinea Oscar Marzo Vetrugno, Presidente di turno dell’Unione,- che valica ogni ristretto confine comunale coinvolgendo territori e comunità che da sempre  condividono  natura,  storia e ricchezze socio-economico e culturali, oggi racchiuse nel segno del Parco del Negroamaro. E’ superfluo ricordare come lo sport in area mediterranea sia sempre stato elemento di altissimo valore etico ed ospitale e come il GIRO acquisti oggi per la nostra Unione,  fortemente impegnata  nella tutela e promozione dell’identità dei territori amministrati, motivo fondante da associare agli altri grandi eventi così da renderli, sempre più, mete di civile accoglienza e pregiata qualità della vita.

 Tornando alla gara, a Novoli, domenica 1 settembre, nella penultima tappa del Tour, sarà il Presidente del Gruppo Ciclistico Novoli Mino Roma ad accogliere gli oltre 150 atleti che, stando alla classifica, perverranno da ogni parte di Puglia, Basilicata, Calabria, Campania ed Abruzzo al fine di contendersi la vittoria nel 1° GIRO CICLISTICO UNIONE DEI COMUNI DEL NORD SALENTO.

La manifestazione ciclistica è riservata  alla categoria CICLOAMATORI M/F F.C.I. (MASTER), più enti della consulta ed extraregionali, su di un circuito mediamente tecnico di 9,100 Km  da ripetere 9 volte per un totale di 82,00 Km con partenza e arrivo in Piazza Tito Schipa.

Ricche le premiazioni con premi tecnici e con cesti di prodotti alimentari tipici. Un frutta party  allieterà i corridori una volta giunti in prossimità della zona di arrivo alla presenza del Sindaco del Comune di Novoli e Presidente pro tempore dell’Unione dei Comuni del Nord Salento, Oscar Marzo Vetrugno, dell’Assessore allo sport della Provincia di Lecce Massimo Como e del Comandante dei Vigili Urbani di Novoli, Raffaele Paladini, che assieme ai colleghi di Campi Sal.na ed al personale della Protezione Civile di Novoli, Surbo e Campi Sal.na curerà la sicurezza sul percorso impegnato per la gara.

Vorrei ringraziare gli amici dei Gruppi Ciclistici di Salice e Campi Sal.na per aver collaborato all’organizzazione di questo 1° GIRO CICLISTICO UNIONE DEI COMUNI DEL NORD SALENTO con la speranza e l’auspicio che possa  contribuire a promuovere il ciclismo nel nostro comprensorio, così da valorizzare anche attraverso lo sport le peculiarità del nostro territorio, dando la possibilità a tutti gli appassionati del ciclismo amatoriale di ammirarne le bellezze. A questo scopo ci siamo inseriti come tappa nel Cicloamatour, dando maggior lustro alla nostra manifestazione”. Queste sono state le prime dichiarazioni  del Presidente del Gruppo Ciclistico Novoli, Mino Roma, alle quali si è associato anche il Presidente del Cicloamatour Piero Monarda che ha aggiunto: ”Il Gruppo Ciclistico Novoli ed il Gruppo Ciclistico Salice Salentino, hanno fortemente voluto far parte del Cicloamatour, e benché i parametri di ingresso nello stesso siano abbastanza  rigidi,  considerando l’importanza  del Giro Puglia Amatori e conoscendo personalmente i responsabili degli stessi gruppi e la loro predilezione a sostegno del ciclismo, ho accettato la loro richiesta con estremo piacere.”

Al momento infatti  la classifica vede il portacolori della GS PICONESE MELENDUGNO Gaetano Colletta in testa a 239 punti seguito dal duo Salvatore Solina a 167 punti (quest’ultimo vincitore di categoria lo scorso 18 Agosto del Mundialito – Campionato Mondiale Amatori svoltosi in Abruzzo) e Stefano Sergi a 144 punti del TEAM CALCAGNI SPORT (quest’ultimo vincitore assoluto lo scorso anno nella prima edizione del Cicloamatour), terzetto di testa che punta alla vittoria finale assieme al portacolori della LEONESSA TAKLER ALTAMURA Antonio D’ambrosio a 136 punti.

{loadposition addthis}

 

 

 

 

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleCominciano a scaldarsi i motori in casa Novoli
Next articleGare del Lecce: Pagliaro conferma, i tifosi hanno vinto