Che confusione

0
367

Confusione 1

Uno scritto che evidenzia una gran confusione, i margini della pagina non vengono rispettati, tra un  rigo e l’altro le lettere si accavallano (arruffata), incapacità di mantenere un allineamento del rigo, ideale, dal momento che trattasi di foglio A4.

Confusione 2

Antiestetica, incerta non tanto nel tratto ma quanto nell’estensione letterale, evidenti ripassi, occhielli tagliati a metà che spesso denotano una doppia personalità od una personalità alquanto conflittuale.

La scrittura analizzata nel contesto letterale rivela ansia per timore di crescere. Tale temperamento rivela un’ansia contemporanea piuttosto diffusa nei giovani (sindrome di Peter Pan ) che si sviluppa per la paura di crescere. Il soggetto non va alla ricerca di autonomia, ma tende ad appoggiarsi a modelli sicuri e garanti. Ne deriva un appiattimento della personalità, un lasciarsi “cullare“ dagli eventi; in questo caso lo scrivente non sperimenta le proprie potenzialità, ma tende a trattenerle…

{loadposition addthis}