Mister Corini al termine di Lecce-Cosenza: “Diamo continuità ai risultati, con il giusto mix potremo fare grandi cose”

0
8
Corini

Lecce – Mister Corini si presenta in conferenza stampa visibilmente contento della prestazione dei suoi ragazzi. La prima vittoria in casa del 2021 ha un sapore speciale, considerando anche il lungo abbraccio di questo pomeriggio con i tifosi: “Questa vittoria è per loro. Abbiamo vissuto una serata stupenda, dopo il loro incitamento siamo venuti qui a regalare qualcosa alla nostra gente. Sappiamo benissimo che abbiamo tifosi orgogliosi, con questa vittoria, abbiamo fatto capire che noi lottiamo per loro. Questo risultato ci dà continuità. Abbiamo un gruppo con valori importanti, stiamo superando quei limiti che ci hanno fatto cadere per più di una volta in questo campionato”. Dalla partita di Cremona, si è intravisto qualcosa di nuovo che, però, non è di natura tattica: “Stiamo facendo un lavoro diverso pescando in giovani come Rodriguez e Gallo. Sono partiti da lontano e, partita dopo partita, allenamento dopo allenamento, stanno conquistando ciò che meritano. Per costruire qualcosa di importante, è necessario avere giocatori così considerando anche le gare ravvicinate”.

C’è da sottolineare il buon impatto alla gara dei subentranti Pettinari e Yalcin: “Stefano è un giocatore importante, gode della mia fiducia. Per una serie di ragioni è rimasto con noi, lo abbiamo recuperato e lo tengo in considerazione. Yalcin sta crescendo, ha delle grandi qualità tecniche e muscolari. Deve recuperare la perfetta forma. Mi dispiace tenere fuori Stepinski, però, ho cinque attaccanti e tocca a me decidere chi sfruttare”. La vittoria di oggi segna un altro tassello nel percorso di crescita di questo gruppo: “Stiamo cementando questa rosa, la risposta di oggi è stata importante e ci dice che bisogna crederci e fare sempre meglio. Abbiamo giovani di qualità che ci stanno dando segnali incoraggianti, abbiamo calciatori d’esperienza che apportano solidità e appoggio al gruppo. Sono sicuro che il mix giusto ci porterà a fare grandi cose”.