Melfi-Lecce: le probabili formazioni

0
3621

Melfi LecceLecce – L’obiettivo è quello di dare continuità dopo la vittoria casalinga contro l’Ischia. Il Lecce parte alla volta di Melfi alla ricerca del secondo successo di fila, nel tentativo di dare il primo scossone al suo avvio di campionato piuttosto discontinuo. L’avversario però sarà da prendere con le pinze. Il Melfi è imbattuto tra le mura amiche, conquistando tutti i 7 punti che permettono il piazzamento al dodicesimo posto, fuori dalla zona play-out.

Melfi – Le due sconfitte negli altrettanti scontri diretti in trasferta contro Ischia e Monopoli hanno agitato le acque del bastimento lucano, atteso da un riscatto contro il più quotato Lecce, nel tentativo di ripetere l’impresa dello scorso anno, quando Caturano alla fine castigò i giallorossi. Palumbo, allenatore dei gialloverdi, potrà schierare i suoi con il 4-3-1-2 o con il 4-2-3-1, schema più proposto ad inizio campionato. Il tecnico di Venosa non potrà contare sul terzino sinistro Nicolao, espulso a Monopoli; per la sua sostituzione è pronto Amelio. A centrocampo Finazzi non è in perfette condizioni e partirà dalla panchina. L’ex Herrera sarà il fulcro della squadra nella posizione da trequartista dietro a Longo e Tortolano.

Lecce– Settimana intensa per il Lecce di Piero Braglia, impegnato a far assimilare i suoi i dettami tattici del suo 3-5-2. La novità però è in ballottaggio con il più scolastico 4-4-2, proposto nella vittoria con l’Ischia. Il test infrasettimanale con l’Otranto non ha di certo sciolto i nodi, in quanto il tecnico grossetano ha provato le riserve. Senza Moscardelli e Surraco, l’attacco sarà probabilmente affidato a Curiale e Diop, entrambi alla ricerca del primo gol leccese. Dubbi anche in difesa, con Freddi al rientro dalla squalifica favorito su Gigli e Camisa per un posto al fianco di Cosenza. 

Le probabili formazioni

Melfi (4-3-1-2): Santurro; Annoni, Cason, Di Nunzio, Amelio; Prezioso, Giacomarro, Maimone; Herrera; Longo, Tortolano. A disposizione: Gagliardini, Zanotti, Scognamiglio, Demontis, Innocenti, Finazzi, Canotto, Lezcano, Madia, Masini, Masia. Allenatore Giuseppe Palumbo

Squalificati Nicolao

Indisponibili Nessuno

Diffidati Nessuno

Lecce (4-4-2): Perucchini; Beduschi, Cosenza, Freddi, Legittimo; Lepore, Papini, De Feudis, Doumbia; Diop, Curiale. A disposizione: Bleve, Abruzzese, Camisa, Gigli, Lo Bue, Liviero, Carrozza, Pessina, Salvi, Vécsei, Suciu, Cicerello. Allenatore Piero Braglia

Squalificati Nessuno

Indisponibili Moscardelli, Surraco

Diffidati Nessuno

Arbitro Giovanni Luciano di Lamezia Terme (Sangiorgio-Trifirò)

Stadio “Valerio”, Melfi (PZ) – fischio d’inizio ore 15:00