Lopez Ufficiale, Sacilotto si, Aronica forse, Bogda…ni

0
752

Lopez e SacilottoLe tre sconfitte consecutive con cui il Lecce è partito in questo campionato di Lega Pro e il modo con cui sono maturate hanno convinto Antonio Tesoro ad intervenire sul mercato degli svincolati per puntellare la rosa giallorossa e cercare di recuperare, ora che è ancora possibile, lo svantaggio dovuto ai punti lasciati per strada. Tramontate le piste Bogdani (forse) e Bonazzoli, il Lecce ha deciso di puntare su altri calciatori di esperienza che, almeno per le piste più calde, rispondono ai nomi di Walter Lopez, Gabriel Sacillotto e Salvatore Aronica.

Un altro uruguagio – Dopo l’addio di Chevanton e Giacomazzi, un altro uruguagio è ufficialmente arrivato in giallorosso. Walter Alberto Lopez, ex campione di Uruguay e Paraguay rispettivamente con Penarol e Cerro Porteno, ha avuto esperienze più o meno positive anche nel Vecchio Continente con le maglie di West Ham (con cui ha calcato per pochi minuti il terreno di gioco) e Brescia (protagonista con 30 presenze ed un goal). L’uguguagio arriva nel Salento da comunitario grazie al passaporto spagnolo e con la speranza di trovare quella continuità che, fino ad ora, ha trovato solo con le rondinelle lombarde nella sua stagione italiana. Walter Alberto Lopez è un laterale mancino (può giocare a sinistra in difesa o sulla linea mediana) ma, all’occorrenza, può essere schierato anche al centro della difesa. Per il neoacquisto giallorosso, in estate, si era scatenato un derby di mercato tra Lecce e Bari ma, dopo essere stato ad un passo dalla firma con i galletti, il ventisettenne di Montevideo ha firmato con il Lecce (un anno con rinnovo biennale automatico in caso di promozione) visto anche il raffreddamento della pista biancorossa.

Brasiliano alla ricerca del bis – Un altro nome caldo che nella giornata di domani dovrebbe essere ufficializzato è quello di Luiz Gabriel Sacilotto. Il trentenne italo-brasiliano di Americana è un centrocampista centrale che, dopo la promozione con il Latina, verrebbe in giallorosso per portare via un’altra squadra dall’inferno del girone B che ormai conosce molto bene. Se Walter Lopez conta, nel suo passato, solo una stagione nel Bel Paese, Sacilotto conosce bene il calcio italiano per averci giocato con Latina e Virtus Lanciano in Lega Pro e con Cesena e Nocerina nel campionato cadetto. Il giocatore era seguito con convinzione da Gubbio, Salernitana e Pisa ma, secondo più fonti, sarebbe già arrivato nel Salento per ufficializzare l’inizio della sua nuova avventura giallorossa.

In giro per il sud dalla Champion’s… alla Lega Pro? – Un’altra ipotesi suggestiva emersa nelle ultime ore riguarda l’arrivo nel Salento di Salvatore Aronica. Il forte difensore ex Juventus, Napoli e Palermo sarebbe un lusso per la categoria visto che, solo due anni fa, giocava titolare in Champion’s League nel Napoli di Mazzarri. La strada che porta al centrale classe ’78 è suggestiva ma non facilmente praticabile. Se all’ex Napoli farebbe senza dubbio piacere riabbracciare l’ex compagno di squadra e amico Fabrizio Miccoli, rimane comunque il problema di un salto di due categorie su cui Aronica starebbe riflettendo per sciogliere, nei prossimi giorni, la riserva.

Bogda…ni – Continua, intanto, la telenovela tra il Lecce ed Erjon Bogdani che più volte ha espresso il desiderio di evitare il doppio salto verso la Lega Pro. Ma…c’è un ma: L’attaccante ex Siena ha sempre preferito, all’approdo in giallorosso, l’idea di un ritorno in bianconero ma Stefano Antonelli, direttore sportivo del club toscano, ha chiuso le porte ad un ritorno dell’albanese dichiarando: “Il nostro reparto offensivo può già contare su sette elementi, attualmente non abbiamo l’esigenza di prelevare un nuovo calciatore“. Non sarebbe da escludere, a questo punto, una conclusione giallorossa anche per questa telenovela infinita.

{loadposition addthis}