Il mio fanciullino

0
406

Il mio fanciullinoLettere grandi, scrittura dal calibro medio/grande. Il significato è “un io pieno di sè ed alquanto sicuro”. Emerge il modello elementare acquisito, poche lettere vengono personalizzate, atteggiamento alquanto infantile; il “fanciullino” è sempre vivo e presente.

Il margine sinistro ampiamente rispettato è riconducibile ad una specie di rispetto e doverosità riconosciuto nelle persone che rivestono una certa autorità, ma anche verso gli stessi genitori. Non si evidenzia nello scritto una grande fluidità, il soggetto tracciante si muove a fatica verso gli altri e prende decisioni dopo molte titubanze. Tale atteggiamento è confermato anche da alcuni ripassi di lettere che si evidenziano. 

Gli occhielli doppi o meglio tagliati a metà (si intendono le vocali “o” “a”) fanno comprendere che ci si trova dinanzi ad un soggetto da una doppia personalità, avendone a caratteri generali svelatane una, probabilmente l’altra si contrappone con quella titubante, riflessiva e fanciullesca… 

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleRap, Munny: umiltà e passione sono la chiave giusta per emergere
Next articleMiccoli e Ferreira Pinto sugli scudi nell’inedita doppia amichevole domenicale