Possesso palla ed affiatamento di gruppo. Il Lecce si prepara al crocevia di domenica

0
319

allenamentoContinuano a ritmi serrati i lavori del Lecce di Moriero in vista della partita di domenica in casa contro il Catannzaro, impegno che fungerà da crocevia per il destino dei giallorossi e del suo allenatore. Il gruppo, dopo il lavoro tattico della mattinata, ha sostenuto una seduta incentrata sul possesso palla soprattutto nella zona nevralgica di centrocampo. 

Esercizi continuati – Moriero ha diviso in tre gruppi separati per colore di casacca ed, a turno, ha designato una delle tre formazioni ad inseguire il possesso palla delle altre due. In questa sorta di megatorello il mister ha saggiato le capacità di mantenimento del possesso palla dei suoi ragazzi con risultati soddisfacenti sia da parte dei titolari che da parte dei più giovani. Il diktat dell’allenatore leccese è stato quello di mantenere la sfera a terra e di giocare con non più di tre tocchi. Il lavoro è poi sfociato in una serie di partitelle 6 contro 6 senza falli laterali e della durata di 4 minuti in cui si è visto un gruppo voglioso di riscatto, a giudicare dalla veemenze di alcuni interventi. A chiusura della seduta poi la solita partita 11 contro 11 a metà campo dove sono emerse la grinta di Melara e la verve di Nunzella, autore di un gol da applausi. Segnali positivi poi anche dal nuovo acquisto Walter Lopez, subito integrato con il gruppo ed in palla sia fisicamente che palla al piede. 

Portieri sotto torchio – Carichi pesanti di lavoro anche per i portieri che, agli ordini di Raffaele Di Fusco hanno svolto un lavoro specifico sui tiri da lontano con traiettorie sporcate. Sugli scudi si è visto Filippo Perucchini, voglioso di riscatto dopo la prestazione insufficiente di Benevento. Il trainer dei portieri ha poi allenato i suoi ragazzi sulle parate da fuori attaccando però la traiettoria della sfera. 

Ritornati ed assenti – Si è rivisto in campo Romeo Papini, che ha svolto un discreto minutaggio di corsetta con il preparatore atletico. Stesso lavoro per l’ex  Livorno Diniz. Bencivenga e Parfait, sottoposti oggi ad ecografia, hanno svolto lavoro differenziato in palestra. Assenti al Comunale di squinzano Rullo, Miccoli e Bogliacino. 

{loadposition addthis}