CSI Lecce, calcio a 5: campionati al giro di boa, partita la rincorsa alle prime posizioni!

0
352

Lecce – Continuano senza sosta i campionati del Centro Sportivo Italiano che coinvolgono le categorie Allievi, Juniores e Open di calcio a 5.

Nella 2^ giornata di ritorno, Pneuma Martano, nella categoria Open, vince facile in casa contro S. Maria della Porta e si conferma salda al primo posto totalizzando 24 punti in 9 giornate mantenendosi a +3 dall’avversario diretto Asd Abracadabra Lequile, che vince 10 a 6 contro S. Maria  degli Angeli Nardò e scivola al 4^ posto in classifica e che rischia di mettere a repentaglio la sua buona stagione grazie al momento più che positivo di Acaya e Salesiani Lecce. Fanalino di coda uno sfortunato Asd Melendugno con 3 punti.

La categoria aperta però a qualsiasi colpo di scena e senza dubbio la Juniores, in cui le squadre si equivalgono e il divario tecnico sembra essere minimo. Nell’ultima giornata scontro al vertice tra S.Giovanni M.Vianney B e Circolo Parrocchiale San Pio X vede i padroni di casa vincere per 7 a 4 e consolidare a +5 il loro primato in classifica. Attenzione però anche all’Oratorio S. Antonio da Padova di Borgagne, S. Maria della Porta Lecce e Pneuma Martano che sono le schegge impazzite di questo campionato avvincente e tutt’altro che scontato.

Nella categoria Allievi, Oratorio S. Francesco d’Assisi di Andrano sembra avere decisamente una marcia in più e in quest’ultima giornata vince facile contro S. Giovanni M. Vianney  rafforzando il primo posto in classifica. Tra gli altri vincono anche Pneuma Martano, Polisportiva Olimpica de Finibus Terrae Salignano e Sinite Parvulo Vernole che cercano di mantenere viva la corsa per il 2^ posto.

Ricordiamo però che l’obbiettivo del Cento Sportivo Italiano  non è solo quello dei punti in classifica ma coinvolge un progetto e una realtà,in cui l’educazione,il rispetto delle regole, dell’avversario e dello sport vengono prima di insaccare il pallone.

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleArianna Greco dipinge i 25 anni della Fondazione Piero Taruffi
Next articleVarata la nuova Giunta alla Regione Puglia