Carmiano, al via la IV edizione de “La festa dello Sport”

0
279

Festa dello SportCarmiano (Le) – Lo Sport è per tutti e di tutti. Lo sa bene l’amministrazione comunale di Carmiano  che per la quarta volta consecutiva  ha aderito alla “Giornata Nazionale dello Sport”, un evento promosso da Coni e Uisp.

La IV edizione de “La festa dello Sport” avrà luogo Sabato 7 Giugno, a partire dalle ore 19 e verrà ospitata dall’area mercatale del comune salentino, luogo in cui si darà inizio a giochi, tornei di minibasket, minivolley, calcio, volley, tennis e calcio balilla. Un’iniziativa all’insegna del divertimento, del benessere e di tutti i valori socio- educativi che lo sport riesce a trasmettere.

Nel corso della serata si potrà assistere a varie esibizioni di danza, fitness, hip – hop, karate organizzate dalle associazioni sportive di Carmiano e Magliano. L’evento si concluderà con la premiazione di giovani eccellenze dello sport locale.

Non poco entusiasmo traspare dalle parole del sindaco Giancarlo Mazzotta “Lo sport è una palestra di vita che aiuta a coniugare il benessere del corpo e dello spirito, per questo crediamo fermamente nell’opportunità di promuovere manifestazioni di questi tipo, in grado di coinvolgere tutte le face d’età. La giornata di sabato sarà un momento di condivisione e di festa per l’intera comunità carmianese”.

Fa eco al sindaco l’assessore allo Sport Salvatore Paolo “Ogni anno si rinnova la stessa magia, c’è un entusiasmo contagioso tra i partecipanti e sono certo che anche questa edizione avrà un grande successo. Sono felice di aver riunito tutte le associazioni sportive di Carmiano in un evento carico di vibrazioni positive”.

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleViaggio alla riscoperta dei versi dimenticati: un evento culturale a Squinzano in onore dei Salentini Vittorio Bodini e Francesco Morelli
Next articleFrosinone-Lecce: presentazione e probabili formazioni