È online ‘Human Stories – Siamo tutte persone straordinarie’ per contrastare il cyberbullismo ed educare alle differenze

0
12

È online ‘Human Storie – Siamo tutte persone straordinarie’, un progetto visivo multimediale per educare alle differenze e contrastare il cyberbullismo realizzato dagli studenti della Scuola Secondaria di Primo Grado ‘Ascanio Grandi’ di Lecce guidati da professionisti del mondo del cinema e della comunicazione visiva. Visita il sito su: humanstories.it


Lecce – Una finestra sul web, un profilo Instagram coloratissimo, una rassegna cinematografica e una campagna di comunicazione sociale come una caccia al tesoro per la città di Lecce e nella rete. È ‘Human Stories – Siamo tutte persone straordinarie’, un progetto realizzato da Big Sur in partenariato con la Scuola Secondaria di Primo Grado ‘Ascanio Grandi’, Comune di Lecce, Film des femmes – Festival internazionale di Cinema di Creteil, LeA – Liberamente e Apertamente e Manifatture Knos. Finanziato da Miur e Mibact nell’ambito dell’avviso pubblico ‘Bando Cinema per la Scuola  – Buone pratiche, rassegne e festival’, il progetto vede protagonisti gli studenti che per mesi sono stati guidati in un percorso di educazione alle differenze da uno staff di professionisti del mondo del cinema e della comunicazione. Un lavoro pedagogico, per una società plurale e aperta, ma anche un percorso professionalizzante che ha dato la possibilità alle classi coinvolte di cimentarsi con tutta la filiera della produzione audiovisiva, dall’organizzazione di una rassegna alla regia e all’ideazione di una campagna di comunicazione sociale, attraverso metodologie non formali.

A partire dai linguaggi del cinema e della fotografia, ‘Human Stories – Siamo tutte persone straordinarie’ si presenta come un articolato progetto multimediale. Attraverso diversi output digitali, indaga il tema dell’unicità e delle differenze. La campagna visiva è una sinfonia di volti e colori. Una cromoterapia come antidoto alle discriminazioni, uno spazio di libertà in cui i partecipanti esprimono, senza timore del giudizio, la loro individualità. Se l’arcobaleno con i suoi sette colori è l’emblema della diversità, Human Stories usa la varietà cromatica percepita dai nostri occhi e paragona le infinite sfumature di ogni colore alla particolarità di ogni essere umano. La campagna vive nello spazio digitale, sul canale Instagram del progetto e su un sito web dedicato ma anche in quello fisico. Grazie alla collaborazione con il Comune di Lecce, ‘Human Stories’ diventa occasione di disseminazione urbana per una caccia al tesoro colorata: i supporti cartacei, affissi negli spazi pubblici comunali, nelle scuole e nei presidi del progetto, si animano attraverso un Qr code per permettere anche ai cittadini e ad altre scuole di esplorare il progetto, condividerlo, ‘adottare la campagna’ e i suoi messaggi.

Il progetto è stato presentato per la prima volta al pubblico in una rassegna aperta agli studenti e ai docenti delle scuole nell’Oratorio della Chiesa di San Lazzaro a Lecce durante la Giornata internazionale delle persone con disabilità, realizzata in collaborazione con i giovani studenti della scuola ‘Ascanio Grandi’.