Osservando attentamente …

0
381

Osservando attentamente

Il calibro piccolo della grafia unito ad una scrittura variabile ed armoniosa indica attitudine all’osservazione ed all’analisi rispetto ad una visione globale e soggettiva del mondo. Si attribuisce a soggetti creativi ed ideologici.

Ci si trova di fronte ad una persona non esibizionista che dà precedenza all’interiorità ed alla riflessione; inoltre è controllata e responsabile ed attua spesso scelte intellettuali.

Oss. att.

Tali atteggiamenti possono condurre ad un controllo maniacale della realtà, allo scrupolo ed alle minuzie, all’esasperata attenzione verso i particolari, risvegliando alcune piccole nevrosi.

Grafia personalizzata che mantiene un adeguato livello di leggibilità, unitamente a variabile ed ingegnosa, segnala un’innata creatività.

L’originalità grafica  unita alla personalizzazione delle lettere comporta un’attività interiore intensa e vivace.

Piccola, larga tra parole: forte senso critico e capacità di esaminare una situazione assumendone una posizione personale in merito.

Il segno “arruffata”, quando cioè gli allunghi inferiori toccano le lettere sottostanti il rigo, così come si evidenzia, denota promiscuità con gli altri ed a volte con sé stessi. Come dire mi piace star indifferentemente con questo o con quello ma poi è difficile lasciarsi andare totalmente per cui riemerge il controllo e la razionalità lasciando il posto ad una sensazione di confusione.

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleGubbio-Lecce: le pagelle. Maestoso Caglioni, incontenibile Beretta
Next articleNovoli, pullman in overbooking, gli studenti, esasperati, chiamano i Carabinieri