Sicurezza stradale, Messuti: “Subito un tavolo tecnico fra Provincia ed i Comuni di Lecce e Surbo”

0
188
Gaetano Messuti (ph. Andrea Stella)

Lecce – Non si placano le polemiche sulla sicurezza stradale, anche alla luce degli ultimi avvenimenti che hanno ancora una volta segnato di sangue le strade salentine; la notte fra il 14 e 15 luglio sarà ricordata, infatti, per il tragico bilancio in seguito ad uno violento scontro tra Surbo e Torre Rinalda che non ha lasciato scampo ai conducenti delle due auto coinvolte: due morti e quattro feriti.

Sul tema, è intervenuto in queste ore Gaetano Messuti, Consigliere Comunale del Comune di Lecce.

“Sono finiti i tempi dei Ponzio Pilato –  scrive Messuti in una lunga nota inviata al Comune di Lecce, al Comune di Surbo ed alla Provincia di Lecce – e credo che sia doveroso oggi, alla luce delle ultime vite stroncate su una strada già teatro  di gravissimi incidenti, quella che collega Torre Rinalda con Surbo, mettere da parte il rimbalzo di responsabilità tra i vari enti e trovare una soluzione immediata.  Davanti a famiglie distrutte, vite spezzate e bambini che hanno dovuto assistere alla morte dei propri genitori, non esiste lo sterile “ non è competenza di” o “non ci sono soldi” dovere della politica è dialogare e trovare una soluzione. Quella in analisi è una situazione d’emergenza già sollevata nel 2007 dall’allora assessore  al Comune di Surbo Gianluca Scozzi. Contestualmente alle documentazioni prodotte dal già assessore Scozzi, presi in carico le richieste che approdarono in provincia. 

Ad oggi però, dopo ben 11 anni, tutto è immutato! Nessuna valutazione è stata fatta, nessun intervento previsto, nessun esproprio per allargare le strada avviato, nessuna rotatoria per garantirne una parziale sicurezza è stata progettata e la gente continua a morire nel silenzio delle istituzioni. 
È ora di dire basta e di guidare una sferzata a questo modo ingessato di rappresentare i cittadini che, oggi, chiedono risposte! 
Alla luce dell’emergenza che rappresenta la questione anche nella serenità quotidiana delle comunità, chiedo che si istituisca un *tavolo tecnico per venerdì 27 luglio, alle ore 18 presso la sala consiliare del Comune di Surbo*, tavolo al quale possano prendere parte il Presidente Della Provincia di Lecce Antonio Gabellone, il Sindaco di Lecce Carlo Salvemini, i Commissari Prefettizi di Surbo. Durante il tavolo ascolteremo le richieste della comunità, esporremo le proposte avanzate negli anni cadute nel nulla,  chiederemo a chiusura incontro un impegno concreto sulla messa in sicurezza dell’arteria della morte, con delle tempistiche di attuazione  che possa tranquillizzare i cittadini. Il tavolo tecnico non sarà sciolto finché i cittadini non avranno le risposte dovute!”.