Novoli, incuria, sporcizia ed abbandono nel cuore del paese: l’opposizione consiliare chiede un tavolo di confronto con l’Amministrazione di Marco De Luca

0
171

Novoli (Le) – Da fine gennaio, un segmento di Piazza Regina Margherita e di Piazza Aldo Moro, a Novoli, è interdetta alla viabilità a causa della messa in sicurezza di alcune parti della Chiesa S. Andrea Apostolo.

Tali restrizioni arrecano notevoli disagi ai cittadini, alle attività commerciali e, come si evince dalle immagini, Piazza Aldo Moro, il cuore del paese, verte in uno stato di abbandono ed incuria per i quali si rende necessario un confronto con gli amministratori e, ove possibile, anche con il parroco.

Nonostante i ripetuti solleciti, le interpellanze e le richieste circa lo stato di avanzamento lavori, il Sindaco o chi per lui non rispondono né informano la comunità sui tempi e i mezzi impiegati e atti alla risoluzione di un problema che compete, senza dubbio alcuno, alla Chiesa ma che investe, giocoforza, la viabilità cittadina e quindi l’interesse collettivo.

All’uopo, abbiamo chiesto un incontro con il sindaco Marco De Luca per proporre soluzioni condivise e dare risposte concrete alle attività ed agli esercenti della zona.

Lo scrivono, in una nota indirizzata agli organi si Stampa, Piero Pella e Roberto Nitto (Novoli in Comune) insieme a Giovanni De Luca (Progetto Sociale per Novoli).