Al via, presso la ludoteca “ Il giardino delle nuvole” a Calimera, gli incontri dedicati ai genitori che hanno un rapporto difficile con i propri figli

0
426

Seminario su rapporto genitori-figli.jpg copiaCalimera (Le) – “Genitori e figli: istruzioni per l’uso” è il tema scelto per un incontro formativo insieme a Marta Morelli, una psicologa infantile, previsto per questa sera alle ore 19.30, presso la ludoteca “Il Giardino delle Nuvole” a Calimera.

“Oggi molti genitori non sanno più come farsi ascoltare dai loro bambini – commenta – la dr.ssa Morelli – Per questo, vista la richiesta di molti genitori del posto, si è pensato di fare degli incontri per tutti i genitori  interessati a trovare un equilibrio in famiglia o semplicemente sapere come comportarsi con i propri figli nelle diverse fasce d’età. Le tematiche che verranno affrontate sono sommariamente riassunte nel titolo dell’evento”. 

Attualmente la parola punizione suona male: sembra di tornare indietro nel tempo, quando si parlava di educazione forte dove si riconosceva ai bambini solo il dovere di obbedienza assoluta.

Intorno agli anni ’60, gli specialisti hanno imposto ai genitori il divieto  di proibire e di porre più attenzione alle necessità dei propri figli. Il risultato di tale modello comportamentale ha ribaltato completamente la situazione: i bambini, nella maggior parte dei casi, sembrano diventati “i sovrani” e i genitori “i sudditi” disarmati. Recenti studi hanno messo in evidenza che mentre le generazioni precedenti  si accontentavano del rispetto, le famiglie contemporanee, per una reazione alla fragilità dei legami, gradirebbero instaurare con i propri figli un rapporto basato sull’amore; ma un rapporto di educazione non è solo basato sull’amore, bensì su un sistema di regole che deve permettere al bambino la differenza tra ciò che è autorizzato e ciò che è proibito.

È dunque una problematica moderna che accomuna tanti genitori esasperati da capricci, irascibilità, irrequietezza o inquietudine dei propri figli.

Su  questo e  molto altro ancora verteranno i seminari proposti dalla dr.ssa Morelli la quale, dopo questo primo incontro gratuito e aperto a tutti, valuterà le esigenze degli eventuali partecipanti per organizzare al meglio gli incontri tematici successivi.

{loadposition addthis}

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleFocus del Consigliere Giovanni De Luca sul problema della viabilità a Novoli
Next articleSport e civiltà … binomio non sempre scontato