Lecce, braccati e catturati tre “topi” di appartamento

0
357

Polizia

Lecce – Nel pomeriggio di ieri, poco dopo le 18, una donna ed il suo figlioletto di 5 anni, rientrando a casa, in via Manzo a Lecce, si è accorta che nel suo appartamento c’era stata un’effrazione da parte di ignoti, col chiaro intento di rubare.

La donna, spaventata, ha cercato di guadagnare la fuga, mentre vedeva fuggire, dalla sua casa, tre uomini col volto travisato ed armi in pugno che le intimavano di farsi da parte e lasciar loro via libera.

Le successive indagini degli agenti della Questura, giunti prontamente sul posto, hanno poi condotto all’arresto dei tre malviventi (due di nazionalità serba ed un italiano originario della provincia di Lecce) oltre al recupero della refurtiva occultata a bordo di una Fiat Stilo.

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleSono un po’ svogliato …
Next articlePorto Cesareo, il programma natalizio si condivide con i cittadini