Cane smarrito a Surbo, l’appello dei proprietari perché sia ritrovato

0
724

Surbo (Le) – Continua senza sosta la ricerca di Ray, un levriero whippet maschio di taglia media, colore bianco e beige tigrato allontanatosi da casa lo scorso 24 luglio e più volte ed in più parti avvistato ma senza che potesse essere raggiunto e riconsegnato ai legittimi proprietari.

Al momento le ricerche sono ancora in corso e si spera che, presto o tardi, il cane possa essere rintracciato, possibilmente sano e salvo. Intanto l’appello dei proprietari è giunto anche alla redazione di Paisemiu affinché potessimo farci voce e diffondere la notizia così da amplificare, il più possibile, il grido d’aiuto.

Ray è in possesso di regolare microchip, mansueto ma diffidente con chi non conosce. In caso di avvistamento, dunque, si contatti il numero 375/6025701 o la Polizia Locale di Lecce, “senza rincorrerlo o cercare di prenderlo, a meno che non sia lui ad avvicinarsi” raccomandano sempre i proprietari in un post pubblico apparso sui social.

E’ bene ricordare, a scanso di equivoci, che chi trova un cane smarrito e se lo tiene senza preoccuparsi di cercarne il proprietario commette reato, anche se non si incorre più nel reato di appropriazione di cose smarrite art. 647 c.p. abrogato dal DLGS n. 7/2016, né in quello ex art. 925 c.c.