Trepuzzi e Novoli, gemellaggio sotto il segno di Sant’Antonio Abate

2
520

Altare SantAntonio Abate TrepuzziTrepuzzi (Le) – Gemellaggio in festa tra la città del falò più grande d’Europa, Novoli, e la Cappella dedicata a S. Antonio Abate, sita in Trepuzzi in via Corso Umberto I°, dove sarà officiato il culto per il Santo eremita mediante la S. Messa alle ore 10,30  venerdì 15 gennaio.

Al rito religioso  seguirà la benedizione del pane e il pellegrinaggio alla città del Santo presso la Cappella a Lui dedicata e arrivata al 19° posto ”tra i luoghi del cuore” del Fondo Ambiente Italiano.

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

2 COMMENTI

    • Don Alessandro Scevola è stato parroco della Santa Famiglia a Trepuzzi. Poi è stato trasferito nella vicina Squinzano dove ora è arciprete-parroco nella parrocchia dedicata al patrono San Nicola

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous article“ALTAMENTE ” con Kusturiza e Nagasawa il film in distribuzione alla Fòcara
Next articleNovoli, continua la kermesse di eventi. Oggi taglio del nastro nella nuova tensostruttura in via Salice