“Condividiamo un felice Natale”: a Novoli una colletta alimentare per sovvenire alle necessità dei più bisognosi

0
348
  • Colletta alimentareNovoli (Le) – In prossimità del Natale 2013 l’Associazione socio-culturale Campus Giovani organizza la 1° Colletta Alimentare.

    Il 23 dicembre 2013 presso i supermercati Conad e Dok a Novoli dalle ore 9 alle 13 e dalle 16 alle 20, cittadini ed avventori troveranno all’ingresso dei supermercati i ragazzi del Campus Giovani identificabili da una pettorina e un carrello della spesa che raccoglierà tutti i generi alimentari a lunga conservazione. 

    L’iniziativa, chiamata “Condividiamo un felice Natale”, intende arrivare al cuore di tutta la cittadinanza Novolese in un momento in cui le difficoltà economiche mettono in ginocchio intere famiglie un tempo lontane dal rischio di non riuscire a mettere insieme il pranzo con la cena. Non solo stranieri ma anche tanti, tantissimi italiani.

    Nella fiduciosa speranza che questo brutto periodo passi presto, DIAMOCI una mano. Questo è l’appello che l’Associazione formula, ringraziando anticipatamente quanti, soprattutto i volontari, hanno risposto aderito, sostenuto ed incoraggiato tale iniziativa. 

    Per chi volesse dare una mano può contattare su Facebook la coordinatrice dell’iniziativa Isabella Marzo.

     

    {loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleTavolo romano per Omfesa: un barlume di speranza per i lavoratori
Next articleAvrei voluto solo un compagno di giochi ed un po’ di calore …