Nel segno di Miccoli e Zigoni il Lecce fa 13 gol al Montecopiolo

0
468

miccoliIeri pomeriggio, a Montecopiolo, dopo l’allenamento del mattino, il Lecce, ha affrontato una rappresentativa locale. Nella prima vera amichevole della stagione, giocata in tre tempi da 30 minuti l’uno, il Lecce targato Moriero ha provato schemi e uomini. Poker di Zigoni, e doppiette per  Bogliacino, Miccoli e Falcone, un gol a testa per Vinetot, Rosafio e Bozzi: il conteggio fa 13 gol.

Ottimo il bomber scuola Milan e Bozzi che si fa trovare sempre pronto, mettendo a segno il suo gol. Spettacolare la prima segnatura di Miccoli che su calcio di punizione da distanza abissale batte il portiere con una chicca per la balistica.

Di seguito la formazione: Bleve (16 st Perucchini), Diniz (17 st Pinna), Rullo (10 st Rosafio), Tundo, Vinetot (1 tt Diniz), Giacomazzi, Falcone, Bogliacino (25 st Luperto), Zigoni, Miccoli (1 tt Bozzi), Nunzella (1 tt Rullo). 
Arbitro: Sig. Biagini di Pesaro
Marcatori: 5 pt e 25 st Bogliacino, 13 pt, 10 st, 2 tt e 15 tt Zigoni, 24 pt e 4 st Miccoli, 13 st Vinetot, 27 st Rosafio, 28 st e 16 tt Falcone, 18 tt Bozzi

L’ultima amichevole che i giallorossi disputeranno nel ritiro di Montecopiolo sarà contro la Cagliese, squadra che ha gli stessi colori sociali giallo e rosso e milita nel campionato d’Eccellenza. L’appuntamento è per mercoledì 31 Luglio ore 17.30 presso il Campo Comunale di Montecopiolo.

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous article“Salentoterapia”? Intanto le strade si tingono, ancora, di rosso
Next article27 Luglio – 3 Agosto: Green Europe, un progetto che sa di libertà.