Frosinone-Lecce: le probabili formazioni

0
357

probabili formazioniFrosinone: Ampia serie di dubbi in formazione per mister Roberto Stellone, alle prese con una serie di assenze importanti che investono tutti i settori del campo della compagine frusinate. I gialloblù partiranno con un 4-3-3 ma, nel corso dei 90’, l’allenatore ex bomber del Lecce potrebbe virare su altri schieramenti. Davanti al portiere-bandiera Zappino la difesa sarà comandata dalla coppia di centrali Blanchard-M.Ciofani che coadiuveranno i terzini Crivello ed il recuperato Bertoncini (in ballottaggio con Frabotta). A metà campo il fosforo di Gori reggerà l’estro e l’impatto offensivo dei due centrocampisti di quantità Altobelli (già con 3 gol all’attivo) e Gessa in un reparto che non potrà contare sulle sgroppate di Soddimo e sulla quantità di Frara. Gli esterni d’attacco, deputati anche ad un grosso lavoro in fase di non possesso, saranno Aurelio e Paganini con Daniele Ciofani, capocannoniere di squadra con 5 reti assieme all’assente Curiale, unica punta di diamante dell’attacco frusinate. Solo panchina per l’altro attaccante Cesaretti che potrà essere una delle armi di Stellone assieme all’austriaco Gucher.

Lecce: Franco Lerda è partito alla volta di Frosinone con ancora in testa il dubbio della fascia sinistra di difesa; l’allenatore di Fossano deciderà solo domani in mattinata se affidare il compito all’esperto Erminio Rullo o se puntare sulla fisicità di Diniz con la riproposizione di Kevin Vinetot al centro della difesa. Nel duo di mediana previsto dal 4-2-3-1 Louis Parfait è favorito su Nicolas Amodìo per affiancare l’ormai leader Romeo Papini. Sulle fasce mancherà ancora Ferreira Pinto, rimasto in Salento, e quindi toccherà ancora a Melara completare il terzetto di trequartisti assieme a Bogliacino e Doumbia. Davanti si prospetta ancora la staffetta tra capitan Miccoli e Gianmarco Zigoni. In panchina si rivedrà Jack Beretta, altra freccia a disposizione nella faretra di mister Franco Lerda. 

{loadposition addthis}