Lecce: i probabili undici di Portogruaro

0
355

Il Lecce scenderà in campo a Portogruaro, questo pomeriggio, per confermare l’andamento positivo iniziato dopo la sconfitta casalinga contro il Trapani. Nelle ultime due gare, infatti, i giallorossi hanno collezionato due vittorie convincenti contro Lumezzane e Latina che hanno fatto tornare il buon umore tra i tifosi e il primato si è tinto ancora di giallorosso anche se il Trapani è lì a un punto con una gara in più da giocare.

Come ha detto Mister Toma alla vigilia, chi andrà in campo non potrà abbassare la guardia e dovrà puntare dritto ai tre punti

Il Modulo scelto è ancora il 4-3-3 e, tra i pali, ci sarà il ritorno di Benassi. La linea difensiva vedrà la conferma di Kalombo, Martinez e Ferrario con l’unico dubbio tra Tomi ed Esposito. Nel primo caso il terzino napoletano si andrà a posizionare sulla sinistra e, nel secondo caso, la corsia mancina sarà occupata da Martinez con il centrale di Galatina che si posizionerà al fianco di Ferrario.

A centro campo ci sarà la sicura conferma di Giacomazzi, Memushaj e De Rose anche se quest’ultimo potrebbe essere sostituito da Zappacosta che, al di là del gol di una settimana fa, sta dimostrando a Toma di essere tornato in condizione.

L’ultimo grattacapo per il mister è in attacco. A parte il ritrovato Jeda e il fondamentale Bogliacino, il terzo posto potrebbe essere occupato da Falco o Pià. Il brasiliano si è ripreso dall’infortunio ma Toma, per schierarlo, dovrà lasciare fuori Falco che ha fatto molto bene nelle ultime apparizioni. La sensazione è che, vista anche l’intera partita di mercoledì, il gioiellino di Pulsano andrà a sedere in panchina pronto a entrare in campo a partita in corso magari proprio al posto di Pià.

{loadposition addthis}

Redattore Paisemiu.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleA Squinzano, la seconda serata del Salento Metal Contest
Next articleIn scena la “Passione Vivente” a Trepuzzi