Judo, quattro giovani salentini ammessi alle gare nazionali di sabato 3 e domenica 4 luglio a Roma

0
55

Grande soddisfazione per i giovani  atleti salentini  del settore Judo categoria Esordienti “B” dei Team di Campi Salentina, San Cesario e  Supersano che, dopo la lunga pausa dettata dall’emergenza sanitaria COVID-19, hanno potuto riprendere le competizioni e raggiungere traguardi importanti.

La tenacia, la determinazione e l’amore per lo sport non hanno fermato queste giovani promesse che nella difficile fase regionale,  tenutasi presso il Pala Wojtyla di Martina Franca il 20 giugno scorso, hanno dato dimostrazione di professionalità e bravura conquistando l’accesso alla fase nazionale del campionato.

SANAPO Ivan dell’ASD Judo Club Shintai di Supersano diretta dai Tecnici Giuseppe e Rocco Frascaro,  BARTOLUCCI Silvia (Kg 52) e MARGIOTTA BAVONE Valerio (kg 42) entrambi  della Scuola Arti Marziali Dojo Arashi di San Cesario, diretta  dai  Tecnici   Andrea ed Antonio LETTERE e Stefano SANTO (Kg 73) della Judo Team Campi  di Campi Salentina diretta dal Tecnico Santo PERRONE, saranno chiamati ad affermare il proprio titolo regionale concentrando i propri sforzi  in una performance che li potrebbe consacrare  a pieno diritto campioni nazionali nelle rispettive classi di peso.  L’evento si terrà sabato 3 e domenica 4 luglio al Pala Pellicone di Ostia Lido – Roma.

“L’anno appena trascorso è stato difficile dal punto di vista della preparazione fisica e questi ragazzi hanno manifestato la maturità e la consapevolezza del sacrificio, auguro loro il meritato successo ma soprattutto il ritorno alla tanto sperata normalità” così l’insegnante tecnico Santo Perrone auspica un grosso “in bocca al lupo” agli atleti.