Il Novoli riparte dalle sue colonne Potì e Scarcella

0
357

scarcella2Novoli – Il Novoli Calcio riparte dai perni dello scorso campionato. La società rossoblù, presieduta dal nuovo presidente Francesco Murra, si prepara ad affrontare al meglio il prossimo campionato di Eccellenza Pugliese. I pilastri dell’area tecnica sono quelli di sempre, pronti a dare continuità alla fantastica stagione dello scorso anno. Il d.s. Luca Spagnolo e il mister Simone Schipa stanno già lavorando per la costruzione della squadra che il 29 luglio darà il via alla preparazione presso il centro sportivo di Villa Convento.

Continuità popolare – Il neopresidente Murra, nell’inaugurare la sua esperienza alla guida della società, disegna le basi del suo credo, partendo però dai dovuti ringraziamenti alla precedente gestione: “Tutto il direttivo del Novoli Calcio ringrazia il Presidente Nino Sebaste per il lavoro svolto in questi anni e per i risultati sportivi ottenuti. L’organigramma societario sarà presentato a breve presso le sedi Federali competenti e provvederemo immediatamente all’iscrizione del Novoli al prossimo campionato di Eccellenza. Ripartiremo dall’ossatura della formazione che bene si è espressa nel corso della passata stagione, puntellando la rosa a disposizione di mister Schipa con giovani di buone prospettive. La nostra gestione avrà un occhio di riguardo verso il settore giovanile. Tra l’altro, ho appreso con piacere la notizia che finalmente i lavori previsti per la sistemazione dei campetti adibiti al settore giovanili sono iniziati. Si sta infatti provvedendo all’ installazione dell’ illuminazione prevista. Spero, inoltre, che ci siano, ancora, altre figure interessate a partecipare al bene del Novoli e nuovi soci interessati  a far parte del nostro sodalizio”. Il direttore generale Massimo Alemanno già al lavoro per rendere fattibili gli intenti della società, progettando politiche per il settore giovanile.

Colonne – Un castello si costruisce dalle fondamenta. Le prime pedine della squadra a disposizione di mister Schipa sono due letterali bandiere dell’ultimo corso novolese. Il bomber Sasà Scarcella e Luca Potì battaglieranno anche l’anno prossimo con la maglia rossoblù addosso. Scarcella non ha bisogno di presentazioni, i numeri della sua carriera (37 gol in 48 presenze con il Novoli) parlano chiaro. La punta brindisina ha deciso di continuare con il Novoli nonostante la serrata corte di compagini dalla Serie D alla Promozione (Galatina su tutte). Potì, novolese doc, ha condotto lo scorso campionato da capitano e leader di una squadra che ha stupito l’intera Puglia calcistica. All’unisono, i due calciatori commentano la conferma per la prossima stagione: “La nostra è una scelta di cuore. Rimanere a Novoli, con i nostri compagni, con i nostri tifosi, con la nostra società è di fatto confermare quello che abbiamo sempre detto, e cioè che siamo davvero una grande famiglia”. 

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleBirra & Sound, … Conto alla rovescia !!!
Next articleCampagna abbonamenti: il Via del Mare sarà “la tana dei lupi”