Si presenta Doumbia: Tesoro mi ha voluto fortemente

0
331

doumbiàCon il viso rilassato dall’avvenuta ufficializzazione, si è presentato oggi in sala stampa Abdou Doumbia, l’ultima freccia acquistata dal Lecce per arricchire la faretra di Mister Moriero. La punta di Le Blanc-Mesnil si è sempre dichiarata fiduciosa della buona riuscita della trattativa: “c’è voluto un po’ di tempo per formalizzare il mio arrivo a Lecce, anche se non ho mai avuto dubbi sulla buona riuscita dell’operazione. Il mio cartellino era da tre anni in comproprietà tra Siena e Parma, ora lo hanno rilevato interamente i ducali che a sua volta mi ha girato in prestito qui a Lecce”.

Il francese è stato da sempre uno dei pupilli della famiglia Tesoro:”il direttore Tesoro mi seguiva fin dai tempi in cui giocavo in serie D con la Santegidiese e mi portò alla Pro Patria. Sono contento della possibilità che mi è stata concessa qui a Lecce e non ci ho pensato un attimo ad accettare questo trasferimento”. Doumbia si è poi presentato nelle sue caratteristiche tattiche: ” mi piace giocare sulla fascia destra ed anche inserirmi e cercare la conclusione, l’anno scorso infatti, con la maglia del San Marino, sono andato a segno 7 volte”. La preparazione non è ancora perfettamente terminata per la punta di proprietà del Parma:”non sono al top della condizione ma non avrei problemi a giocare domenica a Salerno. Non so cosa accadrà domenica prossima, se si giocherà oppure no, ma noi siamo concentrati sulla partita di Salerno”. In conclusione Doumbia si candida per la risalita della china delle gerarchie:”la maglia da titolare è il desiderio di qualsiasi giocatore ed io farò di tutto per conquistarla”.

{loadposition addthis}