Novoli dà il benvenuto al 2022 con un concerto in teatro: protagonista la musica dell’Ensemble “Tito Schipa”

0
365

Il 2 gennaio, a partire dalle ore 19, concerto dell’Ensemble Tito Schipa diretta dal M° Giampiero Perrone


Novoli (Le) – Domenica 2 gennaio 2022, nella storica cornice del Teatro Comunale, nella centralissima piazza Regina Margherita di Novoli, l’Ensemble “Tito Schipa” diretta dal M° Giampiero Perrone, in collaborazione con l’associazione Nova LiberArs a.p.s., darà il benvenuto al nuovo anno con un concerto inserito nell’ampio cartellone di iniziative culturali e folkloristiche promosse ed organizzate dal Comune di Novoli in collaborazione con la locale Consulta delle Associazioni

L’Ensemble Tito Schipa è un gruppo di 16 artisti già affermati sul territorio e che compongono, per l’appunto, un ensemble strumentale che varia la sua identità dal Duo “Pianoforte e Clar/Sax” ad organici sinfonici.

In considerazione del difficile e traumatico periodo dell’emergenza Covid-19, purtroppo ancora in atto, l’evento mira a lanciare un messaggio di fiducia e speranza volto alla ripresa ed al miglioramento globale, e sarà dedicato alla memoria del grande Maestro E. Morricone, scomparso un anno fa, e di cui saranno eseguite le colonne sonore più celebri con originali arrangiamenti, proposti in un’accattivante escalation di emozioni uniche e irrinunciabili.

Non mancheranno, ovviamente, i più tradizionali brani natalizi, come White Christmas, Happy Christmas, Santa Claus is coming in to town, Have yourself a merry little Christmas, Heal the world, All i want for Christmas, Halleluja unitamente all’esecuzione di brani di musica sacra fra cui Panis Angelicus, Ave Maria di Gounoud, Aria sulla IV corda di Bach etc.

Inoltre, saranno proposti brani inediti che evidenziano l’originalità e l’identità artistica dell’Ensemble: una sequenza di performance musicali originali, un percorso virtuoso che descriva componenti di antica tradizione e storia contemporanea di un territorio e dei suoi costumi: così che testi, musica (dal sapore e dai ritmi salentini e mediterranei), danza, colori, oggetti, luoghi, vino, cibi, bevande, corpi e sensualità si attraversino generando nuovi ritmi e nuovi tempi di benessere ed ospitalità, materialità ed immaterialità di una terra affascinante.

Presenta e conduce Marco Renna.

Ingresso libero – Si accede con Green Pass.

Per info – Ufficio Stampa Nova LiberArs:
cell. 346 8745174
mail:
novaliberars@gmail.com