Last Resistance: l’alternative metal sul palco del New Sounds Music Contest

0
243

Last ResistenceNovoli (Le) – Il New Sounds Music Contest, concorso aperto a band di musica inedita promosso e ideato dall’etichetta TFKL Records, continua anche questa settimana con le sue selezioni. Giovedì 12 novembre tre gruppi saranno sul palco dell’Area 51 di Novoli (Le), per sottoporsi al giudizio della giuria tecnica e di quella popolare. Premio in palio, l’apertura del Festival della Focara, in programma per il prossimo gennaio 2016.

Il secondo gruppo dei tre che si esibiranno questa settimana è la band dei Last Resistance, gruppo alternative metal. Noi di Paise Miu li abbiamo incontrati e intervistati

Da quanto tempo suonate insieme? Raccontateci la vostra storia come band
“I Last Resistance, gruppo alternative metal dalle influenze metal/core, nascono nelnovembre del 2013, da un’idea dei fratelli Vito e Mino Mingolla, di Andrea Caiulo e Lorenzo Valentino, già amici da tempo. I quattro, in cerca di una seconda chitarra, decidono di far entrare nel gruppo, per le sue capacità tecniche e la sua affinità con i membri della band, Luca Greco. La formazione attuale vede Vito Mingolla alla voce, Lorenzo Valentino alla chitarra solista e ai cori, Luca Greco alla chitarra ritmica, Andrea Caiulo al basso e ai cori, Mino Mingolla alla batteria”.

Quali sono le vostre influenze musicali, a cosa o a chi vi ispirate per fare musica?
“Le influenze musicali complessive del gruppo sono molteplici, in quanto ciascuna “mente” deriva da esperienze (ed ascolti) musicali differenti. I Last Resistance, nelle loro composizioni, si rifanno molto ai Killswitch Engage, ai Godsmack, ai Breaking Benjamin e a gruppi più spinti come i Lambs of God, cercando però di mantenere uno stile musicale quanto più genuino possibile”.

Quali brani presenterete sul palco dell’Area 51?
“La scaletta di Giovedì prevederà: Karma Violence, Misfortune, Brave new man, Point of no return e Harlot’s mouth, tutti brani composti da noi. Sarà una scaletta piena di novità, in quanto la maggior parte dei brani è stata eseguita dal vivo solamente una volta”.

Elencateci cinque canzoni che hanno segnato le vostre vite
Burden (Opeth), This Fire (Killswitch Engage), Metropolis (Dream Theater), This is the war (Vader) e At long last the sun has set and the earth drifts in a much needed slumber (Red Room Cinema)”.

Perchè dovreste passare il turno e arrivare alle semifinali del New Sounds Music Contest?
“Non abbiamo alcuna pretesa, nonostante ciò il motivo che ci spinge a dare il meglio è la voglia di suonare sul palco della Focara di Novoli, evento di massima importanza”.

New Sound Music Contest 2a Edizione

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleIl soul di Laura Delle Rose e gli Houselight al New Sounds Music Contest
Next articleForza Italia, Cesare Vernaleone nuovo responsabile Regionalismo, Federalismo ed Identità Territoriali per Lecce e provincia